venerdì 26 dicembre 2008

UN PERLONE......... E' PER SEMPRE

Il risultato finale è quindi il seguente (.... rullo di tamburi ......):

Totale preferenze validamente espresse: 10.251.

Straker: 4.811 preferenze
Chiesa: 3.949 preferenze
Stuarthwyman: 1012 preferenze
Mercy75: 311 preferenze
Mazzucco: 148 preferenze
Sigmatau: 16 preferenze
Saimon: 4 preferenze



Quasi 5000 persone non possono sbagliarsi..... dati tutti i falsi da lui realizzati e le cialtronate da lui pubblicate sui suoi Blog il premio di Strakkino è meritatissimo.

Finalmente il nostro beneamato Rosario Marcianò detto " 'o Cialtrone" , ed autoproclamatosi sommo esperto in svariati campi nei quali è sempre risultato "sommo ignorante", ha un titolo sicuro ed INDELEBILE da inserire sul suo curriculum diciamo ............ "ballerino" con Laurea in Architettura che compare scompare.......(quasi quasi chiedo informazioni a miei ex colleghi di fare una verifica presso l'Università di Genova, così lo sbugiardiamo bene bene).

Mi scuso per il ritardo con il quale ho dato eco alla notizia, ma il 23 ed il 24 sono stati da urlo per il lavoro ed il 25 sono partito per la montagna.....SONO IN FERIEEEEE fino al 5 gennaio e me le sparo tutte in Carnia (Friuli Venezia Giulia) dove ho una casa di famiglia con splendida connessione internet a velocità EDGE (con la quale sto postando adesso).

Ciao a tutti

Fioba

BUONE FESTE

Auguro a tutti Buone Feste e che il nuovo anno sia migliore del precedente (anche perchè peggiore è difficile).


Dedico poi a tutti un passo di "Canto di Natale" dei Modena City Ramblers e nel quale mi identifico da un pò di tempo a questa parte

(.....)
"Signora dei vicoli scuri non mollare la lotta
verranno momenti migliori il tempo è una ruota che gira
vedremo le rive del mare in un giorno assolato d'estate
scoleremo cinquanta bottiglie al riparo di un cielo lontano
Ti ricordi c'incontrammo in un giorno di neve e di freddo
e stasera ce ne andremo a ballare per strade e a brindare un saluto
e un cordiale fanculo ad un altro Natale"


Saluti a tutti

Fioba

mercoledì 17 dicembre 2008

Esplosioni atomiche nell'Oceano Artico..........

Riprendo il post di Perle Compottiste.

Esiste in rete un'altro mentecatto, tale Zuerrnnovahh-Starr Livingstone, che afferma che dai dati sismici rilevati dalla rete IRIDE (probabilmente IRIS, il traduttore lascia un po' a desiderare) in data 17-18 novembre 2008, sotto l'Oceano Artico sarebbero state fatte esplodere nove bombe nucleari. Tale notizia è stata prontamente tradotta da tale Alessandro Lattanzio e successivamente riportata ed amplificata dal sito Aurora.
I dati degli eventi di riferimento mostrerebbero una magnitudo compresa tra i 4.7 ed i 5.7 sulla scala Richter.
In realtà le scosse sismiche registrate nell'area dalla rete USGS sono state 13 ed hanno interessato un periodo dal 17 al 19 novembre 2008, con una magnitudo compresa tra i 3.1 ed i 5.7 sulla scala Richter (oddio le esplosioni nucleari sono state 13 e non 9.....), mentre il sito di Postdam della rete GEOFON ne riporta 9 con una magnitudo compresa tra i 4.0 ed i 5.5 sulla scala Richter (ma allora....quante sono...???).
Tali eventi non sono stati registrati dalla rete INGV MedNet.




Lista eventi modificata da USGS (ho rimosso gli eventi localizzati in altre aree, erano circa 20 pagine)



Lista eventi da GEOFON

Nel testo si afferma:

Controllando il sistema di letture sismografiche dell'IRIS WILBER potevo vedere i picchi distintivi delle esplosioni nucleari sotterranee;

Probabilmente si riferisce al tipo di onde registrato (semplificando P ed S), infatti un evento puramente esplosivo (tenete bene a mente) dovrebbe generare solo onde compessionale di tipo P. Tutti gli eventi registrati dalla rete USGS mostrano la presenza di onde P ed S (vedi figura sotto). Ad onor di cronaca, l' unica anomala, è la scossa registrata alle 21.40 del 19/11 che mostra solo eventi compressivi, ma vista la bassa magnitudo può anche essere che le onde S non siano state rilevate dalla rete di rilevamento (siamo a distanze epicentrali di oltre 1500 Km e purtroppo la terra non è un mezzo isotropo ed omogeneo).


Fasi evento del 18/11 ore 03.19 (modificato da USGS)


Sono stati inoltre calcolati dall'USGS per n°2 eventi (i maggiori registrati ovvero evento del 17/11 ore 12.55 ed evento del 18/11 ore 03.59) i momenti tensori della sorgente, da cui si evince che i due movimenti sono stati generati da una struttura sovrascorrente (sostanzialmente una faglia inversa). Tale calcolo, a distanze epicentrali di oltre 1500 km, è possibile solo per eventi relativamente forti, che mostrano chiari primi arrivi dell'onda sismica (possibile quindi per eventi con magnitudo 5.0-5.5)


Momento Tensore evento del 17/11 ore 12.55 (modificato da USGS)




Momento Tensore evento del 18/11 ore 03.59 (modificato da USGS)



nessun piccolo tremore che indichi l'evento maggiore e solo poche scosse secondarie.


Ciò è falso, infatti, come si può vedere nelle liste eventi sopra riportate, sia dai dati USGS che GEOFON sono presenti n°3 Main Shocks seguiti da eventi ad intensità inferiore (tranne per gli eventi tra le 03.59 e le 04.52, che sembrano 2 main shocks ravvicinati - niente di inusuale, basta pensare al terremoto delle Marche-Umbria la cui seconda forte scossa ha fatto crollare parte della basilica di Assisi).
Ricordo a tutti che non esistono modelli previsionali dei terremoti per cui un terremoto è preannunciato da piccoli tremori.

La zona è sismicamente stabile. Nessuna delle esplosioni sembra aver innescato dei tremiti collaterali. Le esplosioni erano concentrate in una zona di circa 16 chilometri per 16 chilometri (10 miglia per 10 miglia). Le esplosioni erano nella gamma di 5/10 Megaton. Tutte erano profonde 10 chilometri.

Relativamente alla potenza si è già espresso "Perle Complottiste". Non essendo così esperto della sismicità dell'Oceano Artico, riporto di seguito la sismicità rilevata nel 2008 e dal 1990 al 2008 nell'area, i dati parlano di più delle parole:

Sismicità dell'area (modificato da USGS)

Una tale concentrazione di esplosioni perfora la crosta permettendo al petrolio di risalire in altro dalla crosta e di fuoriuscire nell'oceano artico. Ciò ha può distruggere la vita in settori di grandi dimensioni dell'oceano artico.
I Russi hanno provocato un simile cratere in Siberia ad est degli Urali ed hanno inzuppato centinaia di chilometri quadrati in petrolio greggio. Le foreste sono coperte di petrolio. Inoltre, enormi volumi di gas naturale sono stati scaricati nell'atmosfera. Per molti anni la fiammata del gas naturale era la più grande fonte luminosa su terra per gli astronauti ed i cosmonauti che volavano sopra la Siberia di notte. Lo stesso campo è ora la fonte di gas naturale fornito dalla pipeline in Germania ed in Francia. Gli idrocarburi tratti da questo pozzo hanno contribuito a fare della Russia il più grande esportatore di petrolio nel mondo, prima dopo l'Arabia Saudita.

E' vero, nella Ex USSR sono state fatte esplodere atomiche in profondità. Tali esplosioni non permettevano al petrolio di risalire, ma di fratturare maggiormente le rocce serbatoio per facilitare l'estrazione del greggio. Le "fiammate" non erano altro che i pozzi di petrolio dell'area.


C’è una possibilità che il Dipartimento per l'energia, che operando con le compagnie petrolifere e il Dipartimento della difesa, i colpevoli probabili, stessero tentando di spostare il polo nord magnetico. Controllando la mia bussola non ho visto alcuno spostamento in questi ultimi giorni.
Lo spostamento dei poli magnetici sta accadendo poiché la resistenza di campo della terra è la metà di quella di secoli fa. Vi sono altre dispersioni nel campo magnetico della terra che indica che un cambiamento sta avvenendo. Stavano provando ad accelerare lo spostamento dei poli? Stavano provando a causare tale calamità per imporre la legge marziale? Stavano provando ad uccidere cinque/sei miliardi di persone? (Credo che ci si possa fare spostare i poli senza causare problemi.)


Beh....... che dire, forse ha visto il film The Core ed è rimasto fulminato....... Oppure deve obbligatoriamente cambiare spacciatore. Se poi qualcuno sa come fare per invertire artificialmente il Campo Magnetico Terrestre (CMT) me lo dica.


Vi è la possibilità che l’esplosione di nove armi atomiche che causino lo spostamento della faglia di San Andreas in California? Vi è stato un terremoto in California appena prima le esplosioni. Durante il decennio passato, delle “
operazioni” sembravano prevedere i successivi eventi terroristici. Era luna piena il 13 novembre quando l’operazione si è conclusa, e vie erano prove evidenti che l’alta marea della luna causa terremoti nelle zone dove le pressioni sulla crosta terrestre sono alte. Il momento di punta per i terremoti è, solitamente, pochi giorni prima o dopo la Luna piena e nuova. Le nove esplosioni sono state tre/quattro giorni dopo la Luna piena. (Credo che questa forma di energia neutralizzi molti terremoti.)

.... magari anche avvistamenti di Lupi Mannari a Londra........... ah ah ah. Si ......decisamente deve cambiare spacciatore.


Forse
Exxon/Mobil aveva una nave nel Mare Artico e casualmente ha scoperto un giacimento di petrolio sotto il fondo del mare ghiacciato, e poiché sta già emergendo, forse il governo del Canada permetterà l'esplorazione nell'Artide per le condizioni ambientali sensibili? Oops! Exxon/Mobil ha scoperto casualmente enormi riserve di petrolio, e semplicemente ci si è tuffata! Forse il Primo Ministro, Stephen Harper, non ha avuto idea che qualcuno creasse un grande cratere nucleare in Canada? Richiederebbe molte risorse perforare nove o più pozzi, profondi 10 chilometri. Avrebbe richiesto degli anni. Ci sono grandi impianti di perforazione in mare aperto, nell'Oceano Artico. Quanto sanno?

Tornando seri, si sta parlando di un numero di potenziali esplosioni nucleari sotterranee, messe in posto da navi della Exxon oppure da grandi impianti di perforazione, che poi sarebbero rimasti li per far esplodere tutti gli ordigni in sequenza perdendo poi tutta l'attrezzatura e per dover riperforare di nuovo......... E tutti gli operativi nell'area verrebbero fatti esporre alle radiazioni nucleari........
.............MA IO DICO, UNA PERSONA SANA DI MENTE DOVREBBE CREDERE A QUESTE CIALTRONATE ???


Migliaia di sismologi sanno che delle armi nucleari sono state fatte esplodere e sono rimasti zitti.


Breve lezione di sismologia applicata alle esplosioni nucleari:

Esiste una organizzazione mondiale per la Verifica del Trattato per il Bando Totale dei Test Nucleari chiamata CTBTO (Comprehensive Nuclear Test-Ban-Treaty Organization). L'INGV, attraverso il Centro Dati Nazionale (NDC) italiano per la CTBTO stessa, riceve ed analizza i dati di 170 stazioni sismiche, 60 stazioni infrasoniche e 11 stazioni idroacustiche sparse per tutto il mondo. Tali dati vengono poi integrati con i rilevamenti delle stazioni radionuclidiche, relativi agli eventuali isotopi trasportati dal vento. Quindi è moooolto improbabile che un'esplosione nucleare passi inosservata in quanto risulterebbe mooooolto difficile mettere a tacere tutti i tecnici ed i ricercatori che vi lavorano.
La discriminazione di un segnale sismico prodotto da un’esplosione nucleare e da un evento sismico naturale non risulta semplice.
Tra i metodi discriminanti generali possono essere comunque segnalati
  1. il luogo dell’evento,
  2. la profondità,
  3. la complessità della forma d’onda ( generale assenza di onde SH e Love)
  4. la durata del segnale.
Tra le discriminanti spettrali segnaliamo invece
  1. il rapporto mb-MS,
  2. il rapporto spettrale SR,
  3. il terzo momento della frequenza TMF,
  4. il contenuto in frequenza del segnale e il frazionamento spettrale.

Tra le discriminanti legati al meccanismo focale della sorgente ci sono il primo impulso dell’onda P, il meccanismo focale e l’eccitazione relativa delle fasi sismiche.

Infine, vale la pena citare altri discriminanti quali
  • la frequenza di taglio,
  • le onde P a larga banda,
  • le onde di Love,
  • le onde S.
Data l'eterogeneità dei mezzo di propagazione (ovvero il terreno) l'analisi in frequenza e l'analisi delle varie forme d'onda non fornisce un metodo discriminante certo. Molti autori hanno evidenziato che il metodo più efficace, tra quelli sopra elencati, è probabilmente il confronto mb-MS.
Tale criterio è fondato sull’osservazione che per un evento di data magnitudo mb delle onde di volume (calcolata sulle onde P), le esplosioni sono caratterizzate da un valore di magnitudo MS delle onde superficiali (calcolata sulle onde di Rayleigh) molto più piccola di quella dei terremoti, come mostrato nella figura sottostante.

Figura presa da qui

Considerando che:
  1. l'USGS è riuscito a calcolare la Ms solo per l'evento del 18/11 ore 03.59 (mb=5.6 e MS=4.9)
  2. GEOFON ha effettuato il calcolo su singole stazioni per diversi eventi con mb compresa tra 4.0 e 5.5 e MS compresa tra 5.7 e 5.1
e che quindi i dati tra le due reti risultano (seppur con pochi dati) coerenti, infatti inserendo nel grafico sopra inserito il singolo dato dell'USGS e l'area prodotta dai dati GEOFON, i sismi registrati risultano di origine naturale.

Fonte bibliografica 1
Fonte bibliografica 2
Fonte bibliografica 3
(mi dispiace ma non ho tempo per trovarne di più)


Detto ciò prima di amplificare una notizia FALSA, si dovrebbe:
  1. verificare la fonte
  2. se non si è esperti in materia chiedere a chi lo è (in questo caso INGV)
  3. una volta espletati i punti 1 e 2 eventualmente pubblicare la notizia
Ma si sa, esistono persone che sarebbe meglio che aprissero la bocca solo per fargli prendere aria piuttosto che per sparar c....te.

Saluti

Fioba


AGGIORNAMENTO DEL 18/12/2008
Ringrazio Dario (Fisico che ha lavorato all'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) per il suo contributo:

Grazie al contributo di Dario il post viene aggiornato con un contributo che era sfuggito al sottoscritto ed a Perle Complottiste.

Consideriamo che:
1) 9 Esplosioni da 5-10MT non sarebbero passate inosservate (e' un eufemismo: sarebbero roba da mobilitazione generale).
Controprova: l'esperimento nucleare del Pakistan, che ha mandato in fibrillazione il mondo nel 1998 ed e' stato ampliamente rilevato dalla rete CTBTO, e' consistito in un totale di 5 detonazioni per 40KT complessivi (un centesimo di una sola delle bombe ipotizzate dallo sciroccato). Ed ha prodotto un terremoto di magnitudo 5 Richter...

2) Sulla potenza, stando a Wikipedia (concorde con la fonte precedente) 5MT dovrebbero dare un terremoto di magnitudo Richter intorno a 6.5-6.6 (su per giu 40 volte piu' potente di quello indicato dallo sciroccato).

Il punto che era sfuggito sono le dimensioni: quanto e' larga una bomba da 10MT? Puo entrare in un foro a 10Km di profondità?
Il buco piu' profondo del mondo e' il SG-3 a Kola, con queste caratteristiche (grazie ancora, Wiki):
  • 12Km di profondita'.
  • largo 22 o 23 cm .
Per la perforazione inoltre, sono presenti impedimenti tecnici difficilmente trascurabili a fare un buco cosi' profondo e piu' largo senza contare poi la tempistica necessaria, si parla di decine di anni (questo può confermarlo Hanmar) .
Prendiamo poi una bomba atomica americana correntemente ancora in servizio e circa della potenza giusta, la B53 da 9MT che ha queste caratteristiche:
  • quasi 4m di lunghezza
  • 1,3m di diametro.
E' quindi fisicamente impossibile insereire un'ordigno nucleare di quelle dimensioni un un foro di perforazione a 10 km di profondità.

A latere: ma chi scrive ha idea di cosa sia una bomba da 10MT?
E' una potenza smisurata. Esagerata. Con un piccolo numero di eccezioni, le bombe "grandi" dei nostri giorni arrivano a mezzo megaton. I mostri da 5 e piu' megaton sono rarita' da anni '50, creati per esibizione muscolare e, in parte, per sopperire con un area letale di alcuni chilometri ad imprecisioni nella mira di un chilometro o piu'.
Oltretutto, non si capisce come una compagnia privata possa disporre di armi nucleari, che sono tra le due o tre cose piu' gelosamente guardate dai governi di tutto il mondo.

Fioba

Straker ed i Geologi..................

Post modificato in data 01/01/2009. Sono stati rimossi, su richiesta, alcuni riferimenti nominativi.

.........Ovvero la terza parte del racconto.
Riprendo in parte il post della Taverna di Riosaeba (il Collega di Bologna) in quanto chiamato in causa dal Cialtrone e dai suoi adepti.
In effetti Straker e gli Invasati non sembrano amare i geologi:


Link qui

In effetti, parlo per noi Geologi, abbiamo ben altro da fare....il lavoro, la famiglia, ecc., ma non resistiamo quando leggiamo certe cialtronate.....eh eh eh

Ma poi continuano......

Link qui

In effetti ci occupiamo di cose ben più importanti rispetto alle scie chimiche, l'impegno per tale argomento, per lo meno da parte mia, è molto ridotto. Non commento le affermazioni sulle conoscenze scientifiche, chi mi conosce sa quello che faccio e quello che ho prodotto a livello scientifico, faccio solo notare che noi "poveri geologi" almeno sappiamo la differenza tra umidità relativa e specifica oppure come si fanno i calcoli trigonometrici....ah ah ah.

Ma loro continuano......

Link qui


MIIIIIIII........NON CI POSSO CREDERE.......SONO STATO NOMINATO.......LA MIA PRIMA VOLTA!!!!
Tanto per fare chiarezza, si mi sono imbestialito, questa è la mail che ho inviato alla radio:


Ciao Mxxxx,
Come ti ho detto al telefono, ti invio le mail che mi sono state inviate oggi (....si omettono le e-mail in quanto già presenti nel Blog.....). Sono ancora imbestialito per questa palese ed evidente violazione della privacy nei miei confronti:
1) chi è questo Sig. Gxxxxxxx Bxxxxx che mi scrive quando io non ho dato l'autorizzazione per la pubblicazione della mail? Mi scrive che si sente in diritto di rispondermi quando io ho solamente fatto un intervento sul Blog.......se vuole rispondere perchè non pubblicate il mio intervento (che il Sig. Bxxxxx ha allegato in calce alla sua mail) e si attiva il blog? Possibile che anche sul Blog di Controradio ci sia una censura preventiva sull'argomento, in special modo verso i contrari alla teoria? Se si, chi la ha autorizzata?
2) Dopo circa un'ora, mi arriva una mail di Rosario Marcianò (.........), persona che non conosco ed alla quale non ho mai comunicato la mia e-mail, che mi dice di darci un taglio ecc ecc. Mi piacerebbe sapere chi di Controradio si è permesso di comunicargli la mia e-mail, visto che ad ora il mio messaggio non è stato ancora pubblicato (c'e' ancora la dicitura "Questo post ha 1 feedback in attesa di moderazione... " se non è censura preventiva questa........)
3) Dopo 3 min arriva il secondo messaggio di Marcianò (..............) che chiamandomi per nome e cognome (chiarmente dalla mail mi ha perfettamente identificato e per il lavoro che faccio ed a questo punto sa anche dove abito), mi minaccia di denunciarmi.
Posso essere IMBESTIALITO???!!!
Ti dirò che non sono ancora del tutto convinto di non sporgere denuncia, avete dato la mia mail e la mia identità ad un gruppo di invasati!!!! E tutto questo per una mia semplice opinione che ritengo non offendesse e diffamasse nessuno (tutte le informazioni le ho prese da internet) e che oltretutto non è ancora pubblicata. Ma che senso ha aprire un blog così !!!
Se non ho ancora sporto denuncia (contro il parere dell'avvocato della Società per cui lavoro) è perche ritengo che la stragande maggioranza di voi, non se la meriti, e che Controradio, per il servizio che svolge, non si meriti una tale macchia per colpa di qualche idiota.
Spero che voi riusciate a mettere una toppa a questa situazione.
Scusa per lo sfogo, il mio numero di cell e la mia mail ce l'hai, non metto la firma completa in quanto non mi fido più del vostro sistema di sicurezza, fammi sapere.
Ciao
Massimo Della Schiava

Dopo di che il conduttore (precedentemente ignaro di quanto era successo) mi ha messo in contatto telefonico con l'invasato che si è prontamente scusato per l'accaduto.....ma ormai il danno era fatto...... anche se volevo restare "anonimo" (tra parentesi un mio diritto altro che vigliacco come mi ha definito il Cialtrone) oramai non potevo più. E poi perchè mandare il contenuto di una mail privata (con o senza indirizzo) ad un terzo senza approvazione del sottoscritto....MA CHI SEI LA GHESTAPO !!!!!!!!! Caro Pepe Ramone....chi di mail ferisce........

Ma loro seguitano...........
Link qui



Link qui


Oggiù....Vizio.........solo per essere intervenuto una sola volta in un Blog....?????? Secondo me con l'intervento su Controradio ho colto nel segno (come tutti quelli che vengono attaccati da Straker). E poi........ parla lui che ha falsificato video, immagini, è stato sbugiardato dal mondo...... ed abbandonato dai suoi ex di sciechimiche.org .....ah ah ah ah. Poverino, dovrebbe solo tacere ed "abbozzarla" se solo avesse un minimo di dignità.

Ma lui.......sieeeeee, e così viene fatta la conferenza sulle "scie comiche" a Scarperia (FI), potevano mancare invettive contro i geologi........ ma chiaramente no....:


Link qui

Commento solo questo:
(....) Questo geologo è uno pagato da noi. Prende soldi dello Stato ed arrotonda gettando fango (.....)

Caro mio, vedi io sono pagato:
  1. da una società per la quale svolgo il mio lavoro fino a 10-12 ore al giorno (sottraendo anche tempo alla famiglia, e se guardi i post sono sempre in orario notturno o in pausa pranzo)
  2. da un Ente pubblico per il quale svolgo una consulenza e per la quale sono pagato a "pratica", con una piccola parte degli oneri appositamente depositati da chi presenta la pratica.
QUNDI, "BENEAMATO IDIOTA", TU ED I TUOI LECCAPIEDI NON MI PAGATE UNA BENEAMATA CIPPA !!!!

E per concludere la ciliegina della torta sul blog Quintoelemento di Controradio:

Link qui

Vedete, si sbugiarda da solo, io il pane onestamente lo quadagno, non faccio collette per telemetri di un certo livello e poi ne compro uno di livello inferiore (tutto materiale ritrovabile sui siti linkabili accanto) e i soldi rimanenti.......?? Mah, ........a me il dubbio viene.
Poi io non ridicolizzo i Ricercatori in quanto, caro Rosario, non ti ritengo tale, non ti avvicini neanche ad un'unghia di un ricercatore,............ in genere mi piace ridicolizzare i CIALTRONI!!!
Mi sembra poi che le calunnie (vedi i falsi, di Strakeriana memoria, maldestramente realizzati) siano da cercarsi su i suoi siti ed affiliati........
Per le vie legali....... caro Strakkino (direi anche andato a male)...... esistono le leggi....... anche se per te sono un optional.
Ma le minacce .......... ma Rosario......... ti sbugiardi di nuovo....... sei troppo ridicolo......dai ....ma se sei stato te il primo (vedi il primo post del blog)

Si potrebbe dire "Straker....... tutto chiacchere e niente sostanza".

Saluti

Massimo

martedì 16 dicembre 2008

Come ho conosciuto Hanmar

Come ho conosciuto Hanmar.... (ovvero la seconda parte del post precedente)
Un bel giorno, ancora .......diciamo irritato per l'arroganza di Marcianò nei miei confronti, mi vedo arrivare sul forum dei Geologi un messaggio del tipo:

Ciao.
Mi chiamo Michele Galloni e sono un geologo di Venezia, noto online come Hanmar.
Vorrei sapere, se possibile, se abbiamo un "conoscente" in comune, un certo rosario marciano' da sanremo, in arte straker, gestore del blog tankerenemy.com.
Saluti
Hanmar

pensando che anche lui fosse un invasato scialchimista (si lo so si dice sciachimista ma mi piace di più nell'altro modo), gli rispondo anche un po' irritato:

Ti rispondo solo perchè fai parte del forum dei geologi.
Vorrei sapere:
1) cosa intendi per "conoscente"
2) chi ti ha detto cio'
A scanso di equivoci,
1) io NON ho nessun rapporto con tale Marcianò (lo conosco solo per le sue teorie sulle scie "chimiche")
2) Non ritengo, in base alla mia esperienza, gli argomenti sviluppati da tale Marcianò come scientificamente validi (se vuole convincere il mondo scientifico deve fare ancora molta strada)
Vorrei quindi non essere "disturbato" teorie o deliri personali su scie chimiche.
Ciao
Massimo

Incuriosito inizio poi a scoprire chi sono i debunkers, ed allora inizia a frullarmi per la testa l'idea di aprire un blog tutto mio per contrastare le cialtronate dei due fratelli Marcianò.
Dopo aver risentito Hanmar scusandomi per i toni della mail ed avvicinandomi ai blog collegati con il suo e di li avanti...... ho deciso di aprire il blog "i pensieri del Fioba".
Appena ho un altro attimo, cerco di scrivere la terza parte.

Ciao
Fioba


Debunker per caso

Post modificato in data 01/01/2009. Sono stati rimossi, su richiesta, alcuni riferimenti nominativi.


Inauguro il blog raccontando come tutto ha avuto inizio.
Premettendo che non sapevo niente di Debunkers, ho avuto a che fare con le scie chimiche attraverso una radio fiorentina, Controradio (www.controradio.it), una radio del network di Radio Popolare. E' una bella radio.....ma a volte anche loro toppano...... infatti un bel giorno (il 23 Ottobre) fanno una "bella" trasmissione sulle scie chimiche ed indovina un po' chi intervistano.... ebbene si, l'omni sapiente Marcianò con i suoi deliriri chimici.
L'argomento era stato inserito nel Blog della radio da un altro invasato che lavora in radio,
e così decido di intervenire con un commento........ e qua inizia la storia......

Riporto di seguito il primo intervento sul Blog, l'intervento definitivo pubblicato è qui:

"Scrivo solo per manifestare il mio completo disappunto con la trasmissione "lezioni di stile" che per la puntata di giovedì scorso di "stile" ne aveva ben poco!! ....(omissis)...... Mi sono non poco meravigliato che Sxxxxxx abbia intervistato tale personaggio e soprattutto mandato in onda tale intervista. Sono rimasto esterrefatto delle affermazioni fatte da Rosario Marcianò tra le quali che le scie chimiche (che badate bene non si sa neanche se esistano), sono la causa di incrementi di tumori, malattie respiratorie, piogge con metalli pesanti ecc. Badate bene, io non so se le scie chimiche esistano veramente o sono un'invenzione di alcuni folli in rete, non sono esperto nel campo, ma avendo lavorato nella ricerca all'Università di Firenze prima e in un Ente Nazionale successivamente ed avendo pubblicato articoli su diverse riviste scientifiche, sia nazionali che internazionali, ritengo che tali affermazioni e correlazioni devono essere supportate e provate da lunghe ricerche, analisi statistiche e pubblicazioni scientifiche (magari su riviste quotate e controllate da più referee) e, a mia conoscenza, tali pubblicazioni non esistono. Ma poi come si fa a correlare tali malattie con le scie chimiche, senza considerare l'incremento di traffico dell'ultimo ventennio, il disastro di Chernobyl, l'inquinamento dovuto alle emissioni in atmosfera delle industrie e sparso ovunque dai venti, l'inquinamento delle falde acquifere........Venite a Piombino (o andate a Taranto) a dire che i tumori e le malattie respiratorie sono causati dalle scie chimiche....a Firenze poi....., che a volte non si respira dallo smog (scendendo da Greve tutte le mattine c'e' sempre una cappa....... ). Come ho già detto, non essendo esperto in materia, ho cercato comunque di capirci qualcosa dal lavoro di altri giornalisti e blogger:

....(omissis)......

seguono link di “Attivissimo” e “Giorni di ordinaria follia”
....(omissis)......
Tale personaggio, Rosario Marcianò (Straker in arte sulla rete), è ben famoso nel Web per aver manipolato a proprio piacimento interviste e foto al fine di raggiungere i propri scopi, sostanzialmente prendendo per i fondelli (vorrei dire un'altra parola ma mi contengo) tutti i lettori, ed inoltre non sopporta neanche le critiche negative in quanto filtra sul suo Blog i commenti non favorevoli alle sue teorie: http://www.riosaeba78.altervista.org/index.php?showtopic=255 Mi chiedo quindi il senso di quella puntata,...... Cui Prodest? Perché dare voce a tale personaggio senza neanche sapere chi è? Un Laureato in Architettura che ha insegnato anche Chimica nelle scuole private....(mi ritorna in mente il discorso di P. Calamandrei.......), che poi è passato all'informatica ..... e da qui alle scie chimiche...( questo è il profilo che ho trovato in rete su: http://acarsterminator.altervista.org/Straker_profile/profile_20070419.htm).
Quando ho chiamato immediatamente dopo la trasmissione (con tanto di "pippone" di 8 minuti da parte Gxxx Zxxxxxxxx), mi è stato detto che era un fenomeno di cui si parlava e per tanto dopo aver dato voce al Ricercatore (metto anche la R maiuscola) del CNR era giusto far parlare anche il Marcianò.........MA PERCHE' ???!!! La trasmissione precedente era già stata chiara, perché farci prendere in giro (vorrei sempre scrivere l'atra parola) ed evidenziare i deliri di una persona che probabilmente con la ricerca scientifica non ha mai avuto a che fare....????? Se volete fare una trasmissione fatela con persone qualificate o al massimo in contraddittorio anche con gli scialchimisti........ma poi è proprio necessario? Sxxxxxxx (ti do del "tu") bada bene, non è niente di personale, la mia è solo una critica costruttiva, la mia stima nel tuo lavoro radiofonico rimane immutata. "

Mi sembra che tale intervento non offendesse nessuno, tant'è che Pepe Ramone mi risponde:

"Gentile" Massimo,
ho appena inoltrato a Sxxxxxx la tua rimostranza, ma, poiché scrivi a me, mi ritengo autorizzato a risponderti. Lo farò, per esigenze di tempo, un pò per punti, e non esaustivamente.
Intanto sul 'fenomeno': giustamente precisi "io non so se le scie chimiche esistano veramente", bene, evidentemente non hai approfondito con la giusta attenzione. Il fenomeno 'scie chimiche' , al di la di 'blocchi mentali', per chi abbia la pazienza di osservare filtrando l'osservazione dalla razionalità e dal buon senso, è INCONTROVERTIBILMENTE reale. Di questo non discuto neanche, quando vorrai incontrarmi ...a tua disposizione.
La definizione di 'scie di condensazione' pubblicata dagli organi ufficiali (compreso il sito della NASA) contraddice palesemente quello che si può evincere dall'attenta e costante osservazione del fenomeno.
Scie a bassa quota, aerei 'in formazione', mancanza di segni (e segnali) di riconoscimento, 'griglie' evidenti, interazione con le normali formazioni nuvolose, rotte del tutto diverse da quelle conosciute, inversioni di rotta a U, e, non ultimo, come ho avuto di prima mano, conferme di piloti di lunga esperienza.
Ammenochè non si voglia sostenere (per esempio) che durante TUTTO AGOSTO, su Firenze ci siano state le condizioni adatte la formazione di scie di condensa, comprese le bassissime temperature.....mah....
Quanto alle 'credenziali' per parlarne, allo stesso modo mi chiedo quali credenziali abbia tu (geologo), (o un astrofisico del CICAP che mi ha scritto una mail fotocopia della tua....) o il 'ben noto' Paolo Attivissimo, e perchè tu lo ritenga 'autorizzato'.
Sarebbe un pò come dire che una mamma non può contestare le riforme sulla scuola perche "priva della necessaria laurea in pedagogia".
Quanto alle 'pubblicazioni scientifiche', non sarebbe affatto la prima volta, e lo dovresti sapere, che allarmi sollevati dagli 'ecologisti' si siano rivelati reali in contraddizione con le precedenti teorie e/o pubblicazioni ufficiali.
Sxxxxxx ha comunque solo dato voce ad un 'comitato', come facciamo spesso, che solleva una questione 'ambientale'. Sulla stessa questione era già stato sentito un metereologo, la formula della trasmissione per altro non consente contraddittorio.
Sono invece in parte daccordo con te sull'adare cauti nel legare il fenomeno a patologie precise, anche se analisi fatte sulle acque piovane confermano la presenza di concentrazioni anomale di alcuni elementi sicuramente non 'benefici'.
Al di là di tutto, ti dico sinceramente che, reazioni come la tua, lungi dal darmi fiducia nella 'scienza', sortiscono l'effetto opposto, rivelando un coacervo di reazioni tipo 'shock anafilattico', chiusure mentali tipiche dei metodi 'inquisitori', paure ataviche miste di assurde insicurezze, nonchè incredibili forme di 'psicologie collettive' .
No, non mi fido, quando vedo che la psiche vuole modificare la realtà più di quanto la realtà riesca ad incidere sul pensiero.
Buone Cose
Gxxxxxxx Bxxxxx (Pepe Ramone)

Ma l'invasato (rispondente sempre al nome di Pepe Ramone) oltre a rispondermi sulla mia mail privata, forwarda la mia mail (compresa di indirizzo) al Marcianò, per chiedere se sapeva chi ero, se ero un debunker etc. etc. solo perché avevo mostrato dei "dubbi" sulle affermazioni espresse nella trasmissione e .........come per magia......... dopo poco mi arrivano 2 e-mail minatorie di Marcianò che mi diceva di tacere e che mi poteva anche denunciare......

Prima mail di rosario marcianò


Seconda mail di rosario marcianò

E così il mio nome viene inserito tra i "disinformatori" di tankerenemy........


Da questo momento vista l'arroganza di tali personaggi, mi sento in dovere di mettere a disposizione di tutti i Debunkers le mie conoscenze e la mia esperienza per di contrastare questa deriva di ignoranza e di cialtronaggine scientifica.
Fate tutti i complimenti a Rosario Marcianò che è riuscito nell'impresa di far nascere un nuovo debunker (o disinformatore secondo lui).
Saluti

Fioba

Etichette

Debunkers e Blog tematici