Esplosioni nucleari

I complottisti alla fine del 2008 sono arrivati ad affermare che  in data 17-18 novembre 2008, sotto l'Oceano Artico sarebbero state fatte esplodere nove bombe nucleari. Tale notizia si è rilevata un FALSO ed ha dimostrato come l'ignoranza genera complotti come anche da me dimostrato nel Blog,
Non abboccate alle bufale, prima di credere informatevi.

E' invece interessante un inchiesta di RAINEWS24 (realizzata da Maurizio Torrealta) riguardante un fatto probabilmente accaduto durante la Prima Guerra del Golfo.

Nel reportage, Jim Brown, un veterano dell'esercito americano, afferma che durante la prima guerra del Golfo (1991) sarebbe stato fatto esplodere un ordigno nucleare nucleare di 5 Kiloton (una bomba relativamente piccola, considerando che quella di Hiroshima era di 16 Kiloton e di quella di Nakasakhi era di 22) tra la città irachena di Basra ed il confine con l'Iran. La radioattività di tale esplosione sarebbe stata mascherata dalla radioattività derivata dall'uso dei proiettili all'uranio impoverito.



Dalla mia analisi dei dati sismici disponibili in rete, non è stato possibile ne confermare ne smentire l'esplosione dell'ordigno atomico durante la prima guerra del Golfo. 

Etichette

Debunkers e Blog tematici