domenica 21 giugno 2009

Donazioni di sangue: gli sciacalli di Tankerenemy

Post aggiornato il 21/06/2009 h. 14.30
2° aggiornamento del 21/06/2009 h. 23.30
La sciacallaggine di Rosario Marcianò & co. continua.
In un post sul suo blog spazzatura, il mentecatto parla della "conferenza" sulle scie comiche il prossimo 26 giugno a Genova organizzata dalla sedicente organizzazione scientifica "Centro Culturale di ricerche Esobiologiche GALILEO" (povero Galileo, si rivolterà nella tomba).
Tale "incontro" (chiamarla conferenza mi pare un pò troppo) come si vede dalla locandina, è patrocinata anche dall'Associazione Volontari Italiani Sangue (AVIS) sede di Vigatto.

Il patrocinio ha destato qualche paranoica perplessità, su alluminio, polimeri e nanotecnologie, in Tommaso....... ma niente di più:


Dopo qualche ora interviene il mentecatto duo con un fenomenale uno due e tre.
Inizia Zret:
"Per caso" una beneamata cippa caro Zret!!!!!
Il "Centro Culturale di ricerche Esobiologiche GALILEO" ha sede in Via Donatori di Sangue 4 (presso AVIS), Corcagnano (PR). L'Associazione Volontari Italiani Sangue (AVIS) sede equiparata comunale di Vigattoha sede in ............ in Via Donatori di Sangue 4, Corcagnano (PR). Ma guarda un po che caso!!!! Stessa sede.
Menti sapendo di mentire....... e tu saresti un insegnante..... sei solo un povero mentecatto millantatore come tuo fratello.

Poi arriva anche Strakkinen:

Per precisione nel sangue sono presenti naturalmente:
  • polimeri come zuccheri, DNA e proteine
  • microtubi (tubi proteici cavi del diametro di 25nm afferenti al citoscheletro)
N.B. Le affermazioni di seguito riportate si trovano sul Blog dei due cialtroni, basta cercare le parole polimeri, nanotubi ecc. (io ho solo sintetizzato e commentato). Se vi interessa ve le cercate non ho voglia di far pubblicità a cotante boiate


Straker e Zret, nella loro paranoia, quando parlano di nanotubi e polimeri, non si riferiscono a materiale naturale ma a materiale artificiale che viene assimilato nel nostro organismo tramite le sostanze che verrebbero rilasciate dalle scie comiche.
In particolare, secondo il Mentecatto duo (e anche secondo il sedicente biologo Pattera),
  • i polimeri possono essere assimilati ai famosi filamenti di ricaduta (in realtà non sono altro che tele di ragno, vedi qui e qui) che essendo biocompatibili non creerebbero "rigetto" una volta inalate od ingerite,
  • tali polimeri verrebbero utilizzati come vettori per nanomateriali a base di carbonio e silicio, nanotubi, nanofili, nanostrumenti in grado di autoassemblarsi, autoreplicarsi insieme con sensori o antenne capaci di trasportare frammenti di DNA ed RNA geneticamente modificati (sarebbero anche la causa del Morgellons ed avrebbero lo scopo di trasformarci in "macchine").
Quindi, secondo loro, nel sangue sono presenti tali sostanze e attraverso le trasfusioni del sangue donato possono essere trasmesse al ricevente....... mannaggia, vuoi vedere che ora anche l'AVIS fa parte del complotto...... Secondo il mio modestissimo parere i Marcianò dovrebbero cambiare spacciatore..... eh eh eh !!!
Ricordo a tutti che non esiste una prova dell'esistenza di tali "polimeri" e/o nanotubi di origine artificiale (a parte che esistono solo nelle loro menti bacate........ eh eh eh !!).


Riprende poi Zret:
Antonio Marcianò continua a millantare..... Non esistono prove che il Morgellons esista, diciamo che allo stato attuale delle conoscenze sembra più una specie di parassitosi maniacale (descritta da circa 300 anni), una malattia psichiatrica, per niente piacevole sia inteso, ma in tale ambito resta (con buona pace dei strakkinen & co.). Per maggiori informazione potete andare da MedBunker (un medico vero) o dal giornalista-antibufala Paolo Attivissimo (qui e qui)

Ad un certo punto interviene un certo paolo che si dichiara anche medico:

Questo è un intervento da CRIMINALE!!!! Personalmente ritengo che più che un medico sia un cialtrone, anche se non escludo la possibilità che sia Straker con un fake account.

Palla a strakkinen:
La notizia è parzialmente vera (ci sono stati anche molti casi di trasmissione di AIDS), ma tale fatto è avvenuto negli anni '70 - '80 quando non si conoscevano ancora bene i meccanismi di trasmissione di molte malattie, il funzionamento del sistema immunitario, ecc. Solo alla fine degli anni '80, quando, con lo studio dell'HIV, la ricerca ci ha svelato molti meccanismi di trasmissione virale e del funzionamento del nostro sistema immunitario. Addirittura il nostro Prof. al liceo, siccome il testo di scienze che avevamo non era aggiornato alle ultime scoperte, ci faceva studiare l'argomento su la rivista "Le Scienze". Attualmente visto i controlli che vengono effettuati sui donatori, il rischio di contagio è veramente minimo (se si dona il sangue uno o due giorni dopo essersi infettati con HIV o con l'epatite, gli anticorpi nel corpo possono non essere rilevati dalle analisi e quindi il virus può passare inosservato, ma essendo presente nel sangue, una volta trasfuso infetta - questa però a casa mia si chiama sfiga). Quindi caro strakkinen evita di improvvisarti quando non sai, o continuerai a fare sempre le tue solite figure di merda!!

Poi riecco Zret con un altro obbrobrio:
Antonio Marcianò, diabolico è il vostro comportamento.
Donare sangue, donare gli organi è un gesto d'amore, è donare la vita...... Io ho un parente stretto che è tra i pochi che si è salvato dalla leucemia grazie alle trasfusioni; la sfiga è che il tutto è accaduto tra gli anni 70-80 quando i controlli sui donatori erano praticamente inesistenti, e si è beccato l'epatite C. Posso garantire che è ancora vivo, ha una famiglia, due splendidi bambini e tiene sotto controllo l'epatite. Ne è valsa la pena....... direi proprio di si, l'alternativa era la morte.
Ma che vuoi che ne sappiano Straker, Zret e tutti gli altri, persone sole, incapaci di provare sentimenti se non verso un monitor od un computer davanti ai quali sicuramente si faranno numerose pippe magari nascondendosi per non farsi scoprire dalla loro madre.

Poi un commento un pò più normale di tommaso che in qualche modo prende le distanze dai due Mentecatti:


E la sagra delle cazzate continua, ecco anche mr.jones:
Se non hai capito dove va a finire il tuo sangue.......... magari in qualche trasfusione... o no!!!!???
Relativamente alla quantità di sangue prelevato per le analisi, se tu ti informassi seriamente (invece di basarti su tankerenemy & co.) sapresti che il risultato di una qualsiasi analisi è statistica, è una probabilità (vedi a volte i falsi positivi o negativi per l'HIV), quindi è necessario avere un "campione significativo" per avere un risultato attendibile e/o magari per ripetere le analisi (sostanzialmente con una goccia non ci fai niente).

Poi arriva controcorrente83 con un commento cretino:
della serie... si parla perchè si ha un taglio orizzontale sulla faccia che si chiama bocca.
MA COSA CAZZO DICI IDIOTA!!!! COSA SIGNIFICA CHE IL SANGUE DI ALTRI FA MALE, CHE NON SI DEVE DONARE E CHE CI SONO METODI ALTERNATIVI CHE POSSONO SALVARE LA VITA. SIETE TUTTI UNA MASSA DI IGNORANTI, VI DOVETE VERGOGNARE!!!

Entra poi nella discussione Alexiel, che forse si è accorta della stronzata di commento di controcorrente 83
Secondo voi il Mentecatto Ignorante capo poteva trattenersi dal rispondere....... ma certamente no!!!
Anche qui mi sembra che l'ignoranza di questo "essere immondo" dilaghi.
Cercando "autotrasfusione" con google si possono trovare molti siti che ne parlano, tra i quali:
Ministero della Salute
Centro trasfusionale di Pisa
Donatoridisangue
AVIS di base Università di Parma
EMATOS

Sostanzialmente si tratta di una prassi (pre-deposito per autotrasfusione) regolamentata dalla legge 107/90, un prelievo che viene effettuato al paziente prima di interventi chirurgici (una settimana per prelievo) programmabili in cui si prevede la possibile necessità di trasfusioni di sangue durante o successivamente all'intervento. Quindi questa procedura si applica solo a quei casi in cui sono alte le probabilità di emorragia e quindi di trasfusione durante l'intervento. Il preparato è di esclusivo uso autologo pertanto non è soggetto ai vincoli imposti dai protocolli per l'accertamento della idoneità del donatore di sangue.
Il sangue autologo non utilizzato deve, però, essere sempre distrutto in quanto, per motivi di sicurezza, non può essere trasfuso ad altri pazienti.

Il vantaggio di tale procedura è che
  1. non viene trasmesso alcun agente virale
  2. non induce la produzione di anticorpi contro le cellule del sangue trasfuso.
Di contro:
  1. Non tutti i pazienti, possono essere sottoposti al predeposito. Alcune patologie ne sconsigliano l'attuazione, come l'angina instabile, le gravi aritmie cardiache, l'ipertensione arteriosa grave, le valvulopatie gravi, l'ictus cerebrale recente, le infezioni sistemiche e l'anemia.
  2. Costituiscono una controindicazione anche le anomalie di forma dei globuli rossi (sferocitosi, ellissocitosi, microcitosi), le anomalie emoglobiniche e i difetti enzimatici degli eritrociti, che non permettono un'idonea conservazione del sangue.
  3. Anche l'età del soggetto, pur non rappresentando una controindicazione assoluta, va comunque attentamente valutata.
Concludendo l'autotrasfusione si fa solo per interventi programmati.............
Quindi, per i Cialtroni Mentecatti ed Ignoranti
  • Rosario ed Antonio Marcianò,
  • paolo
  • controcorrente83,
se una persona fa un incidente stradale, resta sotto le macerie di un terremoto, ha una leucemia o ha comunque bisogno di una trasfusione va lasciata crepare senza pietà..........

MA CHE RAZZA DI ESSERI SCHIFOSI SIETE!!!! VI DOVETE SOLO VERGOGNARE, SIETE SOLO SCIACALLI.
MA POI...... CHE SENSO HA IL PATROCINIO DELL'AVIS!!!!

Ricordati Rosario Marcianò, tu sei responsabile di quello che viene scritto sul tuo cesso di blog!!!

Quello che doveva esser detto è stato detto, se ci fossero errori od inesattezze fatemelo sapere che le correggo, ora me ne vado a letto.
Ciao a tutti

Fioba

Aggiornamento del
21/06/2009 h. 23.30


Ad un certo punto ricompare Tommaso che ha letto il mio Post e va a piagnucolare come un bambino da Strakkinen:
Tanto per precisare, vedi tommaso (che non hai neanche le palle per commentare qui, in questo Blog) il fatto che "in futuro non ci dedicherai l'attenzione"...... come dire...... e chi se ne frega!!!!
Nessuno eri e nessuno rimani.

Chiaramente strakkinen con le spalle al muro reagisce come un bambino alle scuole elementari..... eh eh eh:
Vedi, caro mentecatto ignorante che mi dai del cretino, balbuziente e psicopatico, io, a differenza tua, ho una professione, una famiglia, sono contento della vita, mi diverto, insomma ti posso garantire che la mia lieve balbuzia non mi ha minimamente impedito di realizzarmi.
....... e te????
Non balbetti, ma sei solo come un cane, mantenuto dal fratello (con lavoro statale, stato sul quale tu sputi regolarmente sopra), non hai una donna che ti vuole stare vicino (probabilmente neanche se la paghi te la fanno vedere..... che tristezza pensarti solo davanti ad un computer a farti due pipponi in solitudine), ti realizzi solamente con i tuoi blog spazzatura, sei ormai lo zimbello della rete (tranne per quei quattro gonzi che ancora ti credono), fai due soldi (di numero) vendendo due libri e DVD pieni di falsità da te inventate e sbufalate da tempo...... insomma sei un fallito.
Detto fra noi, meglio essere un po balbuziente che un fallito come te!! (scusami ma te le tiri da solo).

Poteva mancare arturo....... direi proprio di no:

Scusami, caro paranoico ignorante (da come scrivi mi sembri anche un pò fascista), quando avrei "svuotato il sacco sugli aereosol per l'effetto serra"? Son curioso.
E poi....... ero sparito? ma veramente se guardi bene qui a destra ci sono diversi post dedicati alle cazzate del tuo capo strakkinen, non ho saltato un mese... anche te parli solo perchè hai un taglio orizzontale sulla faccia che si chiama bocca.
Come ho gia dtto al tuo Mentecatto capo, è dal 2000 che non sono più all'Università, informati meglio.
Poi..... Arturo...... detto fra noi....... ma perchè non ti fai curare la paranoia....... guarda che ci sono bravi dottori, ne gioverebbero la tua povera famiglia ed il tuo povero figliolo.
Ah... quasi mi dimenticavo....... PUPPA!!

Scusatemi ma quando ci vuole ci vuole!!!!
Tanto per far capire chi sono questi mentecatti ignoranti capitanati da Rosario Marcianò (il falso ricercatore, falso laureato ecc), utilizzo un video relizzato appositamente da Nico, sperando che l'AVIS lo veda (assieme a tutto questo post) e ritiri il suo patrocino a quello scandalo di conferenza.
Buona visione:


Pensateci bene prima di dare credito a Rosario - Antonio Marciano & co.

Saluti

Fioba

42 commenti:

  1. Bravo Fioba!!!!
    Preciso e dettagliato.
    Straker e Zret: VERGOGNATEVI!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Meglio che me ne stia zitto dopo 'sto mare d'oscenità.

    RispondiElimina
  3. Sarei curioso di sapere cosa ne pensa quella sezione dell'avis di questi escrementi.

    RispondiElimina
  4. ops, giuro volevo dire elementi!
    Ma forse il mio inconscio è molto più intelligente di me.

    RispondiElimina
  5. Un po' di puntualizzazioni qua e la (per quel che so)

    1) In effetti il sangue è ricchissimo di polimeri. Le proteine sono polimeri, molti zuccheri sono polimeri, il DNA è un polimero. Che dire, forse non sanno cosa sono i polimeri. Per i nanotubi (che cavolo di parola) mi viene in mente il citoscheletro

    2) Errori nella trasfusione possono avvenire anche oggi, e trasmettere malattie, ma è raro. Se si dona il sangue uno o due giorni dopo essersi infettati con HIV o con l'epatite, è probabile che non ci siano gli anticorpi nel corpo e che il virus passi inosservato, ma nel sangue c'è, e trasfuso infetta. Certo, ci vuole sfiga.

    3) Le analisi richiedono ingenti quantitativi di sangue, perché per ogni provetta presa vanno fatti molti test. Certo, il sangue per testarlo va diluito, frazionato e quant'altro, ma va comunque anche centrifugato, cosa che comporta la perdita di materiale. Non si possono fare analisi su una goccia, se non estremamente mirate (DNA o Glicemia, ad esempio): l'ampio spettro delle analisi richiede molto più sangue di una goccia.

    E con questo direi che è tutto. Ah, ovviamente il Morgellon non esiste e il tutto è condito da un velo di ignoranza spesso come una trapunta invernale esquimese

    RispondiElimina
  6. Col tuo permesso giro il post all'AVIS della mia zona.
    Ciao.

    RispondiElimina
  7. Sarebbe bello che i due mentecatti avessero bisogno di una trasfusione urgente: col cavolo che la rifuterebbero!

    RispondiElimina
  8. Giuliano, da una goccia di sangue si può ricavare il DNA solo perché esistono procedimenti in grado di moltiplicarne la quantità (vedi PCR). Di per sé una goccia contiene davvero poco materiale genetico, perché i globuli rossi ne sono privi (non hanno il nucleo) e di conseguenza le uniche cellule da cui può essere ricavato sono i globuli bianchi, che sono presenti in quantità decisamente inferiore.

    RispondiElimina
  9. Post esauriente ed a mio parere perfetto!!
    Prima o poi pagheranno per le vaccate che vomitano.
    Siamo passati dal formentare odio e rabbia, alla ricerca di dati personali, al dichiarare che donare sangue è inutile e dannoso.
    Il prossimo passo qual è, la detenzione illegale di armi?

    RispondiElimina
  10. Magari detenessero materia grigia..

    RispondiElimina
  11. Mi chiedo come facciano a guardarsi allo specchio.

    RispondiElimina
  12. Si dice che nella loro casa non ci siano più specchi perchè si rompevano tutti.
    straker si è rasato a zero perché il suo barbiere non lo voleva più nel negozio.

    RispondiElimina
  13. C'e poco da commentare, solo da indignarsi per l'ignoranza ed il viscidume di tali individui.
    Son d'accordo con Nico, la materia grigia non è di loro competenza, probabilmente hanno criceti al posto del cervello.

    RispondiElimina
  14. Chissa' perche' a leggere le puttanate di quei due cretini mi vien voglia di fargli donare un po' di sangue...
    Magari dal naso.

    Saluti
    Michele

    RispondiElimina
  15. Tutto corretto per quanto riguarda le precisazioni di Fioba, devo dire che quei messaggi trasudano ignoranza da tutte le lettere. Ora si capisce meglio perchè qualcuno arriva a credere a scie chimiche ed antenne che spuntano sottocute.

    In particolare suscita molta ilarità la questione della goccia di sangue per effettuare analisi.
    Qualcuno non sa che il progresso ha permesso di utilizzare dei macchinari che analizzano i fluidi come il sangue e che hanno bisogno di una quantità di campione ben precisa per essere attendibili. Oltretutto anche i parametri di "normalità" sono espressi in ml o in dl o in altre unità di misura che richiedono un minimo di quantitativo per esaminare quello che serve.

    Senza considerare che in un'unica provetta si effettuano decine e decine di esami, con una goccia forse riesci a determinare a malapena il pH del sangue.

    Sinceramente non vale la pena commentare più di tanto, soprattutto il delirio delle donazioni e del "sangue degli altri che fa male", sono voci da comari di cortile e chissà quanti di loro o quanti loro parenti/amici, sono vivi grazie alle donazioni di sangue (o di organi...).
    Queste non sono cialtronate, sono molto più banalmente ragli di asini.

    Mi occupo di cose serie, scusatemi...
    Se poi qualcuno ha dubbi riguardanti qualcosa in particolare, chieda pure, cercherò di chiarirli...

    Un saluto a tutti!

    RispondiElimina
  16. StrakerCialtrone21 giugno 2009 20:27

    Io mi consolo con il fatto che più le sparano grosse, più gente che si trova in bilico fra il dar loro retta e mandarli a cagare ha finalmente una buona occasione per capire che razza di scarafaggi sono i Falsari di Sanremo.

    RispondiElimina
  17. @hanmar
    Ciao Michele, ben riemerso dalle bonifiche. Che vuoi ..... se uno nasce tondo non può morire quadrato....

    @WeWee
    E' un onore averti qui e grazie del tempo che mi hai dedicato. Seguo il tuo Blog e so con che razza di cialtroni hai a che fare (molto più pericolosi dei mentecatti con cui abbiamo a che fare noi). Ti ringrazio comunque del controllo, i miei ricordi in biologia risalgono a quando ho insegnato al liceo, circa dieci anni fa, e volevo essere sicuro di non aver scritto inesattezze.

    Ciao
    Fioba

    RispondiElimina
  18. @Akard: lo so perfettamente :-)

    RispondiElimina
  19. @giuliano
    Ho inserito nel post anche le tue precisazioni.


    Fioba

    RispondiElimina
  20. http://www.youtube.com/watch?v=jT3jQRToh-4

    Usatelo pure come meglio gradite.

    RispondiElimina
  21. Sono dei cialtroni. Purtroppo persone anche oneste che però hanno carenze culturali rischiano di andargli dietro e fare dei danni anche grossi.
    Spero almeno che l'AVIS si dissocci da costoro chiaramente.

    RispondiElimina
  22. Ho aggiornato il Post. Vedi in fondo

    Buonanotte

    Fioba

    RispondiElimina
  23. Caro Massimo,

    non sprecherei certi toni con queste persone.
    Direi che si commentano da sé senza bisogno di epiteti. Altrimenti si rischia che chi legge non colga la differenza.

    Poi sono socio AVIS da quando avevo 20 anni, donatore di midollo, giro con il cartellino della Bindi di assenso alla "predazione". Chissà, forse questo mi comporta un premio di 100 euro aggiuntivi da parte dello SMOM/NWO.

    E quindi ti ringrazio della raccolta di perle. Aggiungerei che mi ha colpito come questi si sentono male dopo un prelievo di ben SETTE provette. Quanto sarà, 40 cc di sangue? Impressionabili, non c'e' che dire.

    RispondiElimina
  24. Che marea di cazzate lo fanno apposta non vi è ombra di dubbio. Con una goccia di sangue puoi rilevare solo la glicemia cosa che i diabetici sanno bene. Mentre le 5 a volte 7 provette servono per fare tutti gli esami che servono e il tutto senza nessun nocumento per la salute dato che possiamo tranquillamente perdere un bicchiere di sangue senza nessuna variazione dell'emocromo. Sarebbe la provetta col tappo viola.Come correttamente detto da We wee con una singola provetta di solito su siero è possibile fare decine di esami ma ne servono 5/7 provette propio perchè son tanti gli esami possibili oggi.sterker spera di non aver mai bisogno di emazie o plasma dato che è raro è meglio conservarlo per le persone malate e non per i disturbati come tè.

    RispondiElimina
  25. Il link dontoridisangue da correggere il nome ma è una sottigliezza.
    E' molto probabile che AVIS non sappia nulla della caratura di questi personaggi.
    Ci sarà da ridere.

    RispondiElimina
  26. Sono donatore di sangue e di organi da quando avevo 16 anni, l'ho sempre fatto rendendomi conto che per me era solo una cosa da nulla, non mi sono mai sentito male (e non ho certo un fisico da culturista... piuttosto da lanciatore di coriandoli!), ma che per chi lo riceveva, in qualche caso poteva essere la differenza tra la vita e la morte.

    Mi dispiace veramente che una sezione dell'AVIS sponsorizzi le cazz... conferenze di questi individui, che non perdono occasione alcuna per instillare paure.

    E' vero che ci sono state speculazioni e imbrogli ma questo non vuol dire che tutto e` marcio, anzi...

    Spero per loro che non abbiano mai bisogno di una trasfusione o di altri emoderivati per salvarsi la vita...

    Al signor Paolo che dice che insieme al sangue si trasferisce anche l'anima e le memorie ancestrali dei propri avi chiedo: Ma quando urini dove vanno le memorie? e la tua anima? oppure i reni oltre a filtrare il sangue filtrano anche memorie e anime?

    Pensate a quante anime ci sono nel mare.. :P

    RispondiElimina
  27. Paragonare i blog dei due infami di Sanremo ad una latrina è fare loro un complimento. Come la m... attira le mosche, così Tanker-Enemy attira psicopatici della peggior specie. La cosa ridicola è che i due infami ci lucrano sopra e idioti come arturo e compagnia bella manco se ne accorgono. Arturo, in particolare, o è minorenne oppure da piccolo è stato lobotomizzato: non riesco a pensare che un cervello simile sia nella testa di un adulto.

    RispondiElimina
  28. Nella vergogna di questi deliri non si salva niente, niente. Queste persone sono veramente il peggio del peggio.

    E' incredibile, ho sempre pensato che anche nei peggiori criminale ci fosse ancora amore, bontà, ma per trovarla in Rosario e Antonio Marcianò francamente devo sforzarmi. E non trovo nulla lo stesso.. trovo solo "il male"..

    RispondiElimina
  29. ovviamente ho scritto all'Avis..

    RispondiElimina
  30. a proposito Fioba, il tuo prof. che ti faceva studiare su Le Scienze è un grandissimo!

    RispondiElimina
  31. @drakkar:
    lo faceva anche la mia prof.

    Quando ero in quinta coinvolse un po' di studenti per valutare libri di testo di scienze. La cosa era sconsolante, ciascuno si salvava, se andava bene, in uno o due settori, il resto erano ricopiature di altri libri, a loro volta ricopiature.... Di alcune teorie esposte siamo andati a cercare l'origine, e si trattava di cose in voga negli anni '30, e poi dimenticate perché sorpassate. Si decise di fare fotocopie di articoli di Le Scienze, scelti dalla prof in modo da avere un quadro unitario della materia. Il libro serviva solo come introduzione e "collante". Spero che oggi le cose siano migliorate.

    RispondiElimina
  32. La cosa che più fa girare le palle è che poi tutte queste sanguisughe sono SICURAMENTE a carico di noi cittadini per ogni volta che vanno dal medico, al pronto soccorso, ecc.

    A questi farebbe bene stare negli stati uniti, davvero..

    RispondiElimina
  33. @nico Sfondi una porta aperta lo avevo già scritto sul blog di wasp. Gli si deve augurare di incontrare un medico che la pensa come loro? Non serve perchè non esistono e noi gli paghiamo i servizi a stò parassita. Conosco un pò la sanità Ligure il paraculo ha fortuna li non lo tratteranno mai come lo sterker che è........

    RispondiElimina
  34. Ciao a tutti. Come già detto (non ricordo dove) io devo la mia vita, a medici bravi e trasfusioni (ho avuto un grosso problema di salute nel settembre scorso) quindi potete immaginare come la pensi, su 'sta manica di cialtroni (eufemismo).

    Leggermente OT, e tanto per stemperare il clima (tranquillo arturo, aerosol aerei militari a coppie di due e altre tue minchiate non c'entrano nulla) vi chiedo se, in base a questa mia sbufalata riguardante 'o professore di 'sto randazzo non possa essere assunto almeno in prova presso il NWO, non dico a 6000 euro al mese, anche a 4000, ho un mutuo da pagare :)

    http://snipurl.com/ko2lf

    RispondiElimina
  35. @Tigre
    Io sono un semplice scribacchino nel NWO...... chiedi ad altri più in alto...... eh eh eh
    Comuque complimenti per lo sbufalamento di Zret, scrivici magari un post sul tuo blog.

    @drakkar e Gianni
    Diciamo che il mio prof aveva fatto fare appositamente l'abbonamento a Le Scienze alla biblioteca per sopperire alle carenze del libro di testo che praticamente utilizzavamo solo come "linea" del programma. Ma la cosa più importante è ci ha insegnato un metodo di studio che utilizzo tutt'oggi.

    Ciao
    massimo

    RispondiElimina
  36. Fioba, non ho ancora un blog, sono amministratore del forum marcotravaglio.mastertopoforum.net, non ho tempo per ora d'avere un blog, anche se ho "registrato" qualche dominio qua e là :)

    RispondiElimina
  37. @gianni
    Ma sei ancora in dipartimento?

    RispondiElimina
  38. dov'è andato a finire il blog del peyote e di hanmar?

    RispondiElimina
  39. @gg,
    chiusi.
    Anche quelli di nico e altri deb :(

    Qualcuno ha cagato fuori dal vasino questa volta :(

    RispondiElimina
  40. Ho fatto quindi bene io a scegliere un servizio direttamente controllato dallo SMOM...

    RispondiElimina

I commenti a questo blog, salvo offese e casi di eccezionale gravità che incapperebbero nel codice penale (e di cui chi scrive si assumerà la responsabilità), sono liberi, senza censura ed a pubblicazione immediata per i post con meno di 14 giorni.

Come previsto dalla piattaforma Blogger, possono essere utilizzati i seguenti tag HTML con la seguente sintassi:

1) <a href="LINK">PAROLA O FRASE LINKATA </a> (per la creazione di link)
2) <b>PAROLA O FRASE IN GRASSETTO</b> (per la creazione di testo in grassetto)
3) <i>PAROLA O FRASE IN CORSIVO</i> (per la creazione di testo in corsivo)

Grazie per la vostra partecipazione.

Related Posts with Thumbnails

Etichette

Debunkers e Blog tematici