giovedì 9 settembre 2010

Rosario Marcianò (Straker)........ma chi sei veramente?

Post aggiornato in data 10/09/2010

Rilancio un Post di RB211 su Strakerbuster che mostra tutte le incongruenze del personaggio Straker.

Infatti, vista la tempistica necessaria per produrre i suoi "cessi" di articoli e commenti, sui vari Blog, Youtube & C., risulterebbe plausibile che Rosario Marcianò sia pagato da una qualche "misteriosa entità" per propagare false informazioni, facilmente sbugiardabili, e delegittimare i "veri ricercatori indipendenti" sulle scie comiche:

Esso si autodenuncia disinformatore prezzolato



Dunque vediamo un po' (mi riferisco ad esso, non al fratello):

domenica 5 settembre 2010

Rosario Marcianò (Straker).... il viscido

Post aggiornato in data 06/09/2010

Rosario Marcianò (Straker), probabilmente per l'invidia di non essere stato invitato al prossimo appuntamento con i complottisti l'11 Settembre a Milano (tra i relatori Tom Bosco e Paolo Attivissimo), oggi si è espresso in tutto il suo viscidume:


A parte l'ignoranza culturale che trasuda dall'affermazione, credo  che a tale essere, che oltretutto ha una carta d'identità del genere (aggiornata al 6/9/2010), si addica questo detto:

giovedì 2 settembre 2010

In un anno 396 vittime del vaccino

Post aggiornato in data 03/09/2010
Per anticipare lo pseudofisico cepoide (nel senso che probabilmente si è laureato con CEPU) Corrado "Pinna di squalene" rilancio, in pausa pranzo, un articolo de La Stampa  a cura di Raphael Zanotti che tratta di probabili effetti collaterali dei vaccini antiinflenzali in italia sui quali sta indagando la magistratura:

Danni alla salute invece di prevenire l'influenza:  inchiesta della Procura

Nel giro di un anno le reazioni violente ai vaccini stagionali contro l’influenza, con danni alla salute dei pazienti, sono più che raddoppiate. Un dato preoccupante che il procuratore vicario di Torino, Raffaele Guariniello, ha deciso di indagare con l’apertura formale di un’inchiesta. La preoccupante statistica è dell’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, obbligata per legge alla sorveglianza sanitaria. Parla di 161 casi nella stagione 2008-2009 e di ben 396 in quella 2009-2010. Un dato che, in qualche modo, può essere spiegato dalla maggiore attenzione dovuta all’esplodere, nell’anno appena trascorso, della fobia per il virus A/H1N1, ma non solo.

Antonio Marcianò (Zret)....... Se questo è un professore

Antonio Marcianò (Zret) sta monopolizzando la mia attenzione (non vorrà mica fare le scarpe al fratello....?) e si sta esprimendo in tutta la sua ignoranza.
L'ultima perla, già evidenziata da essse, Mousse, Riosaeba e Orsovolante (avevo da fare e posto solo adesso), il "professore" la esprime in tutta la sua ignoranza qui, un post che straparla delle morti in Cina a causa di un Fungo



Vediamo chi è la fonte, ovvero Gianni Ginatta, agronomo ed esperto in margherite e floricultura e tra le sue pubblicazioni si annovera questo:
F. Gimelli, G. Ginatta, A. Panizzi, R, Venturo, M. Buiatti - Analisi genetica del colore del fiore in varietà di garofano mediterraneo (Dianthus caryophyllus L.). Riv. Ortoflofrutt. It. 1982, 66: 97-1O2.
Vi sembra una gran fonte per l'argomento? A me sinceramente no!!
Nei commenti poi, Antonio Marcianò afferma:

Etichette

Debunkers e Blog tematici