venerdì 20 febbraio 2009

I Verdi della toscana..... ecco le scie comiche

Ultimo aggiornamento del 23/02/2009 alle ore 14.30
Aggiornato il 22/02/2009 alle ore 21.15

Aggiornato il 22/02/2009 alle ore 10.45
Aggiornato il 20/02/2009 alle ore 18.45

Non ce la faccio più, vorrei scrivere qualche cosa di più interessante, ma le stronzate il rete dilagano.
L'altro giorno, mi imbatto in questo commento di un post sul sito del Morgellone capo e riguardante un articolo sulle scie chimiche sul sito dei Verdi della Toscana. Curioso come una scimmia, mi connetto sul sito dei verdi e trovo l'articolo:



L'articolo mostra la completa ignoranza in materia di Maria Heibel, che da per certo l'esistenza delle scie chimiche, senza evidenziare le lacune e l'assenza di prove scientifiche di questa strampalate teoria.
Invio in data 19/02/2009 un commento (vedi immagine sotto) abbastanza "critico":

Inizialmente, come si evince dall'immagine sopra, viene pubblicato. Poi in serata mi riconnetto sul sito per vedere se c'erano risposte e......... indovinate un pò........ il commento era stato rimosso, una censura in piena regola (di strakeriana memoria).
Ad ora il commento è riapparso, come per magia, dietro a quello di Rosario di sciechimiche.org

Riporto comunque di seguito il commento spedito:

"Dopo aver letto questo articolo sono contento di non aver mai votato per i verdi. Dimostrate (parlo al plurale in quanto il presente articolo è sul sito ufficiale dei verdi della toscana) la completa ignoranza scientifica, in quanto basterebbe leggere l’articolo di H. Appleman del 1953 per accorgersi che gli studi effettuati mostrano sin da quel periodo scie di condensa sia evanescenti che persistenti. State diffondendo notizie false e non provate da nessuna ricerca scientifica ed affrontando la questione “scie” con leggerezza e faziosità, dando voce solo ad una parte di invasati paranoici senza riportare tutte le critiche sulle teorie “scie chimiche” presenti in rete e facilmente rintracciabili con i motori di ricerca. Non meritate altro che restare nella vostra grassa ignoranza scientifica e se questo è quello che rimane dei verdi dopo le grandi lotte (ad es. il nucleare) spero veramente che gli elettori vi facciano scomparire dalla scena politica italiana.
Saluti
Massimo Della Schiava"

Mi vengono da fare le valutazioni:

  1. I verdi sono sempre stati ambientalisti (a suo tempo ho supportato diverse iniziative - ad es. il nucleare), e leggendo l'articolo, mi vengono dei seri dubbi sulle conoscenze scientifiche di coloro che un tempo erano in parlamento (o dei loro "consulenti"), anche come ministri (vedi Pecorario Scanio Ministro dell'Ambiente) e che parlano di effetto serra o di altre problematiche ambientali. L'articolo sembra realmente scritto solo per procurare allarme, senza considerare minimamente quelle che sono le basi di una teoria scientifica.
  2. Alla prima critica che gli viene fatta, censurano i commenti sull'articolo, come se non avessero argomenti per sostenere quanto scritto.
  3. L'articolo è sicuramente di parte e non imparziale, scritto con faziosità e leggerezza, e trattandosi di materia scientifica, non informa realmente chi legge su quali possano essere le problematiche della teoria sulle scie comiche, ovvero l'assenza di prove o misurazioni che possano addurre prove a favore della stessa, ma solo misure "empiriche" o sensazioni che scientificamente valgono zero (come d'altrone tutti i gonzi invasati e paranoici fedeli della religione "scie chimiche").
Mi viene da persare che se questa gente sta scomparendo dal panorama politico italiano, un motivo c'è !!!

Facciamo sentire delle voci più "sensate" anche sul sito dei Verdi, non lasciamo tutto in mano ai gonzi paranoici servi di Straker.



Saluti

Fioba

2° AGGIORNAMENTO

Il mio commento sul sito del Verdi non è mai stato censurato, era solo in attesa di moderazione e compariva solo sul computer dal quale era stato scritto (ci ho messo un pò a capirlo). Mi scuso pubblicamente.

Saluti
Fioba


3° AGGIORNAMENTO

Chiaramente il Morgellone capo non si è fatto attendere, ed ha sviscerato un Post dove dichiara che Maria Heibel è una sua amica e collaboratrice (freezato qui). I commenti sono sempre più esilaranti, e spero che facciano aprire un pò gli occhi a Maria Heibel ed al Dott. Mauro Romanelli.
Inizia Straker seguita da ginger:
Di Straker la superficialità si denota dalle minacce, mentre ginger dovrebbe considerare il fatto che parla e scrive senza provare assolutamente niente, come d'altronde il suo padrone.

Poi Arturo (detto o' Paranoico):
Se vi fa voglia leggetevelo, troppo lungo e prolisso, da vero paranoico.

Riprende poi Straker seguito da niko:
La superficialità di Straker continua.... come le minacce (secondo me non si rende conto di quello che rischia, commette reati in continuazione). Ma poi che dire di niko, chi va contro la loro fede ..............è uno scassa palle.
Ma ecco Straker che inizia con la sua paranoia cospirazionista

E poi sarebbe un esperto informatico, non gli viene neanche il dubbio che i suoi post siano in attesa di moderazione..........

Anche Damocle non è da meno,...... siamo al festival dell'ignoranza:

Poteva esimersi Arturo in una situazione del genere? Sicuramente no, ed infatti compare in tutto il suo splendore cospiazionista-paranoico:



Ma finalmente, alle 18, a qualcuno viene il dubbio:


Interviene anche Vibra Vibra bau bau, che in primo momento crede che il suo commento sia stato pubblicato:

Ma poi, supera straker e si accorge anche lui della moderazione:
Ma ecco anche o' Professore Antonio Marcianò che interviene, e qui cade la scure cospirazionista:


Tutto questo per mostrare al portavoce dei Verdi della Toscana Dott. Mauro Romanelli, (se mai leggerà questo Post) un assaggio di tali personaggi, cultori della fede (non si può definire teoria) delle scie chimiche e di come considerano tutti coloro che li criticano scientificamente.
Si informi, Dott. Romanelli, si informi bene in un senso e nell'altro e poi si rendrà conto da solo perchè tante persone si sono meravigliate dell'articolo di Maria Haibel (anche se scritto magari in buona fede) sul sito dei Verdi della Toscana.

Saluti
Fioba

4° AGGIORNAMENTO (spero l'ultimo)

Come volevasi dimostrare (c'era arrivato anche Vibra Vibra Bau Bau, a differenza dell'esperto informatico e del fratellino Zred) , tutti i commenti sul sito dei Verdi sono stati pubblicati (al momento in numero di 73). Tra i tanti commenti ce ne sono diversi anche di Rosario Marcianò (Straker) il quale, non essendo più abituato a discutere (sul suo Blog non pubblica i commenti contrari alla fede "scie chimiche"), inizia a minacciare anche i Verdi :

Ma da quale pulpito viene la predica!! Diciamo che ha la faccia come il culo........ Lui che è il primo a minacciare e a violare la privacy delle persone.
Caro Rosarione nostro......... che c'è, hai paura di essere sputtanato anche con i Verdi? Non ti basta essere continuamente sbugiardato sul Web?
Non avendo argomenti con i quali controbattere se ne torna a piagnucolare nel suo blog, per farsi consolare un pò e dove può esaltare tutta la sua paranoia (tanto è in buona compagnia):


Bene, allora facciamo un'incontro pubblico nel quale ci fai vedere il telemetro (invece di tanti patchwork fotografici), e ci dimostri che gli aerei che passano sopra casa tua (almeno non ti mettiamo in difficoltà con la trigonometria) rilasciano scie a quote basse, altrimenti taci !!!
Ti ricordo poi che un ricercatore "serio" (no Rosario, te non sei un ricercatore, sei solo un racconta balle), che vuole provare una teoria, le analisi se le fa (non ti eccitare troppo le tue analisi non servono a niente, derivano da campioni prelevati senza criterio e/o protocollo), se le paga e poi presenta i risultati alla comunità scientifica (accettando le critiche e le revisioni dei Referee) e non su un Blog, spacciandolo poi per "articolo". E 'sti cazzi !!! troppo facile così.

Te lo dico alla Livornese ....Rosà, ...... ma ti posso toccare..... ma ti levi di 'ulo!!!

Ciao
Fioba

martedì 17 febbraio 2009

E' un UFO..... ?? No, è un aereo........?? No è solo un uccello ah ah ah !!!!

Post aggiornato alle 23.50 del 17/02/2009

Straker sta continuando con le sue stronzate in rete........... Non mi da pace.
Nel suo ultimo post scrive:

"In Texas, un testimone, Daniel, ha avvistato il 6 febbraio scorso uno strano velivolo, quasi certamente un apparecchio militare. L'uomo ha affermato di aver scorto l'aeromobile, che produceva un ronzio, mentre usciva da una nube a velocità molto sostenuta. L'oggetto, nella foto scattata da Daniel, appare di un colore nero lucente che riflette i raggi solari. E' probabile che il velivolo in questione sia un aereo militare, per almeno due motivi: Wichita non è distante dalla base MC Connell e nelle istantanee si notano delle inconfondibili chemtrails, una espansa ed altre più sottili. Il cielo è poi la solita poltiglia chimica di colore biancastro.

Secondo il ricercatore Dirk Vander Ploeg, l'oggetto fotografato da Daniel potrebbe essere un B Stealth, mentre trasporta un drone simile ad un SR-71 Blackbird. Nella fotografia ingrandita, si nota la sagoma a forma di manta tipica dello Stealth, il cosiddetto aereo invisibile.
The majority of the evidence, including photographic evidence and testimonies from present and past air force personnel makes me believe the object photographed by Daniel is a B-2 Stealth transporting a Drone similar to the SR-71 Blackbird. Please read all the comments and then make up your mind as to what you believe it is.
Ci sentiamo di sottoscrivere le conclusioni di Vander Ploeg."


A me l'oggetto sembrava un uccello, in quanto la foto, dagli alberi e dal cielo, sembrava con messa a fuoco all'infinito, e l'oggetto posto all'esterno del range della profondità di campo verso la macchina fotografica.
Un B Stealth poi, a meno che non sbatta le ali, è fatto così (fonte qui):


Sono andato allora a ricercare il link originale e udite udite......il mentecatto capo, come al solito, omette alcuni particolari....... Infatti i commenti esprimono subito dei dubbi sull'interpretazione, e Malcom J. Brennen, un fotografo freelance, si fa mandare la foto dall'autore. Questo è quanto afferma:


"It's a "blackbird," all right.

I am a professional freelance photographer with 40 years experience. My interest in UFO's and extraterrestrial life goes back to my father, a radar operator in WWII. Although I have never seen an authentic UFO myself, I retain an open mind.


Given the controversy about this photo, I asked Mr. Vander Ploeg to send me a copy of the original photo, containing the metadata file, which he did. The metadata file includes information recorded by the camera at the time the photo was taken, which enables a more thorough analysis.


The metadata file shows the photo was taken with a 200mm lens, which would be the equivalent of a 300mm (long telephoto) lens on a 35mm. camera. The shutter speed was 1/3200 of a second, almost fast enough to freeze a bullet, and the lens opening was f11.


The trees and clouds are sharp, so the camera was focused at a great distance, which I estimate at 100 feet or more – close to infinity. Referring to published depth-of-field tables, I found that if the camera was focused at 100 feet, the depth of field, or area in focus, was shallow – only 33 feet at best. If the camera was focused on infinity, depth of field would begin at about 600 feet and extend to infinity. Knowing that, it becomes apparent that this is a small object which appears out of focus because it is close to the camera, not a large object at a distance. I therefore conclude it is a backlit, flying crow or raven caught with its wings mid-flap so the pinion feathers disappear against the bird's black body. The crow is carrying something shiny in its beak like a cellophane cigarette wrapper. Crows are known for this unusual behavior. The noise reported by the photographer may have come from another aircraft visible as a small black dot over the trees, or by a jet, several of which can be seen leading contrails.


Comparison with other photos of flying crows available on the internet convinces me my interpretation is correct. There is no shame in being mistaken about a puzzling phenomenon, which this picture certainly is."

Ovvero conferma la mia teoria, ed in più afferma che è un effetto di retroilluminazione (backlit) di un corvo o di un corvo reale.

Tanto per cambiare Straker ha perso un'occasione di stare zitto, si è dimostrato ignorante anche di fotografia ed ha fatto la solita figura di merda (cosa che gli si addice sempre di più)

Ciao

Fioba

Posto anche il link di Nico che mi ha anticipato di poco e che evidenzia altri errori. Straker sei sempre più 'GNORANTE !!


AGGIORNAMENTO
Dopo qualche mese Straker rifà capolino su questo Blog, e si esprime in tutto il suo splendore:


Il ragazzo è pure ingenuo, lasciando stare il "coglione" in quanto il disprezzo è reciproco e non mi offendo, in quanto minaccia pubblicamente.
Ma poi la discussione continua qui. Inizia Zred detto O' Professore:

Facciamo un preambolo, questo è il curriculum di Antonio Marcianò presente qui:

"Antonio Marcianò, nato a Piedimonte Matese (CE) il 18.01.1963, è residente a Sanremo (IM). Laureato in Lettere moderne, insegna presso il Liceo Classico “Cassini” di Sanremo (IM). Ha pubblicato diversi di articoli sulla rete e cura il suo blog personale, oltre che il blog dedicato esclusivamente alle scie chimiche ed H.A.A.R.P. Socio USAC, è specializzato in ambito clipeologico, si interressa di ufologia da parecchi anni e collabora con molti esperti del settore. Dal maggio 2005, In stretta collaborazione con il fratello Rosario, coordina l'attività di ricerca ed informazione in relazione alla questione scie chimiche ed H.A.A.R.P."

Tale personaggio probabilmente non conosce l'inglese, oppure lo conosce e volontariamente non vuole vedere o leggere la spiegazione data anche da un'altra persona sul sito di origine citato sulla foto messa sul blog di straker. Per il secondo caso è un problema suo e dei gonzi che frequentano i blog dei Marcianò, per il primo caso traduco io quello che scrive Malcom J. Brennen (mi scuso per eventuali errori ma a quest'ora non posso fare di meglio):

"....ho chiesto a Vander Ploeg di mandarmi una copia della foto originale, contenente il file con i metadati, cosa che ha fatto. Il file con i metadati contiene informazioni registrate dalla macchina fotografica al momento dello scatto della foto che permette una analisi più approfondita. Il file mostra che la foto è stata scattata con una lente da 200mm, che sarebbe equivalente ad una macchina fotografica da 35mm con uno zoom da 300mm. La velocità di scatto era di 1/3200 sec, abbastanza veloce da fermare un proiettile, mentre l'apertura del diaframma era f11. Gli alberi e le nuvole sono definite, quindi la macchina fotografica aveva la messa a fuoco a lunga distanza, oltre i 30m, vicino all'infinito. Guardanto le tavole della profondità di campo, si evince che se la macchina fotografica aveva la messa a fuoco a 30m la profondità di campo, o area di messa a fuoco, è breve, al massimo 10m. Se la macchina fotografica aveva la messa a fuoco all'infinito, la profondità di campo inizia a circa 183m e si estende fino all'infinito. Sapendo questo, diventa chiaro che è un piccolo oggetto che appare sfuocato perchè è vicino alla macchina fotografica e non un grande oggetto a distanza. Si può concludere che è una retroilluminazione, un corvo od un corvo reale che vola sbattendo le ali cosicchè le piume scompaiono a contrasto con il corpo nero dell'uccello. Il corvo sta portando qualcosa di rifettente nel becco, come un involucro di cellophane di un pacchetto di sigarette. E' risaputo che i corvi hanno questa inusuale caratteristica......"

Quindi caro Antonio, visto che sei anche un insegnante, cerca di imparare l'inglese oppure di riportare tutti i fatti e non solo quelli che ti fanno più comodo !!!

Risponde poi Straker con il commento fotocopia fatto prima, stessa minaccia pubblica e stesso patetica espressività:

e poi:

Ancora..... non sono un ecologista, mi occupo solo di bonifiche ambientali, di siti contaminati.....
Definizione di ecologia:
"L'ecologia (dal greco: οίκος, oikos, "casa" o anche "ambiente"; e λόγος, logos, "discorso" o “studio”) è la disciplina che studia la biosfera, ossia la porzione della Terra in cui è presente la vita e le cui caratteristiche sono determinate dall'interazione degli organismi tra loro e con l’ambiente circostante, o ancora porzioni della biosfera medesima."

Ti pare che un geologo possa occuparsi di ciò? Ma sei proprio ignorante, non conosci neanche il significato delle parole che scrivi. Fatti aiutare da Antonio che almeno lui è professore ed una laurea vera ce l'ha!!!!
E poi il filmato ...... senza una misura (visto che hai il telemetrone, usalo, o vuoi lasciarlo a prendere polvere, ah già, scusami, mi ero scordato che se non tarocchi i filmati non sei in grado di dimostrare niente eh eh eh) .... senza un valore di temperatura dell'aria..... Per me rimangono delle belle scie di condensa.
Poi io:
  • allo specchio mi ci vedo tutti i giorni e non ho problemi, anche perchè io, a differenza tua, non scrivo falsità o taroccamenti vari per vendere un paio di DVD o un paio di libri pieni di menzogne per abbindolare i gonzi che ti seguono,
  • la notte io dormo benissimo, alla facciazza tua.
Tralascio di commentare il successivo commento di arturo...., non ho voglia, troppo prolisso e paranoico il ragazzo, ma il NWO non potrebbe pagargli un buon dottore ?

Ciao di nuovo

Fioba

lunedì 16 febbraio 2009

La laurea di Straker

Post aggiornato in data 09/03/2009
Post aggiornato in data 31/05/2009

Vorrei dedicarmi ad un post più serio ma non ci riesco, Straker imperversa sempre e non riesco a non commentare.
Da un pò di tempo ormai Rosario Marcianò stà cercando di rifarsi una verginità, cancellando piano piano le tracce delle stronzate che vomita in rete (vedi qui e qui; dipenderà forse dal calo degli accessi ai suoi Blog spazzatura o si vorrà cautelare dal nuovo decreto sicurezza che lo vedrebbe come sito terrorista?? mah!!). Comunque il buon Nico ed altri ha mostrato qui come rintracciare i files cancellati
In particolare il mentecatto ha cancellato tutte le notizie sul suo curriculum (ha eliminato il suo sito web "Fast Service informatica") e l'unica traccia è quella di Acarsterminator che oltretutto sta cercando di far eliminare dal webmaster di altervista. E' superfluo dire che Acar ha tutta la mia solidarietà, e per questo ho deciso di riprendere il suo post nel caso fosse obbligato a cancellarlo (la pagina è stata cancellata, il Freeze di Vibradito è qui).

Come dicevamo, il rosarione nazionale, aveva messo a disposizione il suo curriculum in questa pagina del suo sito professionale:
http://www.fastserviceinformatica.it/profile.htm (ora cancellato)

Dal sito si notava un curioso comportamento di Rosario che sembrava non andare particolarmente fiero di una laurea con 110 e lode in architettura, conseguita presso l'Università degli Studi di Genova, infatti modifica il curriculum più volte. Di seguito le pagine salvate in diversi periodi temporali:

Curriculum al 07 gennaio 2007

All'inizio di gennaio 2007 il titolo di studio indicato è un diploma di geometra con votazione 44/60:

Curriculum al 19 aprile 2007
Nei mesi successivi, per tutto febbraio fino a metà aprile, si aggiunge al diploma una laurea ottenuta nel 1989 in architettura con votazione 110 e lode. La pagina salvata il 19 aprile non porta più il nome dell'università (che compariva fino a qualche giorno prima) ma ha ancora l'immagine della laurea dell'Università degli Studi di Genova:

Curriculum al 29 aprile 2007
Al 29 di aprile è scomparso ogni riferimento al nome dell'università e rimane solo l'indicazione generica della laurea in architettura con 110 e lode:

Curriculum al 29 dicembre 2007
In dicembre 2007, sono spariti i riferimenti sia al diploma che alla laurea:
Una laurea comparsa improvvisamente nel profilo di Straker, che dopo qualche mese si è pian piano defilata timidamente. Davvero curiosa la scelta di togliere dal proprio curriculum il riferimento ad una laurea a pieni voti di cui ognuno di noi non potrebbe che andare fiero...
Ma lui no!! Chissà perchè......?????..... Forse era falsa....?????


Aggiornamento (07 gennaio 2009)
È possibile verificare l'evoluzione del curriculum di Straker anche su archive.org a questa pagina, in particolare i salvataggi del 7 gennaio 2007 (senza accenno alla laurea) e del 30 giugno 2007 (dove viene specificato «si laurea in architettura ecc ecc»). Manca un salvataggio con l'immagine della presunta laurea, che comunque era presente sul sito della Fast Service Informatica ancora ad un anno e mezzo di distanza, cioè il 29 dicembre 2008 come si può vedere da questo salvataggio (vedi immagine sotto).

Salvataggio opportuno visto che il giorno stesso Straker ne viene informato e l'immagine all'indirizzo originale sparisce (la coda di paglia "is burning....." eh eh eh ).

A supporto di quanto sopra, il falso laureato, si fa anche chiamare Dott. nelle sue conferenze (vedi qui). Le immagini di seguito sono quelle presenti sul sito "le porte del cosmo"




Su tale sito è presente anche parte del curriculum che era presente sul sito di fast service informatica (ora cancellato):

" (....omissis.....) Rosario Marcianò, nato a Saviano (NA) il 19.03.1961, residente a Sanremo (IM). Ha insegnato, per diversi anni, chimica, disegno tecnico e tecnologia delle costruzioni ed ha collaborato con architetti ed ingegneri alla progettazione di ville e di strutture pubbliche. Dopo un breve periodo durante il quale si è dedicato all’aerografia nel campo pubblicitario, si è specializzato, attraverso un'autoformazione, nel campo della sistemistica Microsoft e nella gestione e riparazione delle componenti hardware. Ha pubblicato articoli di contenuto informatico sulle pagine di AzPoint.net, ZEUS News, Viziato.it, PuntoInformatico.it. Sulla rete è facile trovare i suoi lavori, concessi nei termini della Creative Commons License. (....omissis.....) "

Come si può notare è praticamente lo stesso delle immagini riportate sopra e salvate a suo tempodal buon Acarsterminator.


Quindi il nostro Cialtrone può abbaiare quanto vuole, ma i fatti e le tracce che ha lasciato in rete non mostrano "violazione della privacy altrui o affermazioni diffamatorie o che possano arrecare danno a terzi" in quanto è stato tutto scritto di suo pugno, compresa la FALSA LAUREA, i fatti lo confermano e sono tutti rintracciabili.

Ma poi ha davvero la faccia come il culo, lui è il primo a violare la privacy delle persone (vedi ad esempio qui) oppure a diffamare (vedi qui, qui, qui e qui).

D'altronde ....."Signori si nasce e non si diventa" ovvero chi nasce tondo non può morire quadrato, ovvero chi nasce Cialtrone, Falso e Bugiardo tale rimane per tutta la vita.

Saluti

Fioba

Nel rispetto della licenza Creative Commons citata nelle pagine e nelle immagini, ho riportato sempre il link di provenienza.



Aggiornamento 9/3/2009


La coda di paglia di Rosario Marcianò sta bruciando sempre di più, come si può vedere qui, sta cercando di eliminare le tracce della sua laurea. Ha infatti fatto togliere l'immagine della conferenza con il suo falso titolo di Dottore (vedi qui). Peccato che ha dimenticato di far togliere il suo falso titolo anche dal testo....eh eh eh !!!


E peccato per lui che ho salvato il tutto. Caro Rosario, le menzogne hanno le gambe corte..... come le tue.

Saluti

Fioba


Aggiornamento 31/5/2009

Il mentacatto "Rosario Marcianò" continua ad eliminare le tracce della sua finta laurea che si è creato "ad hoc" con Photoshop. Ha infatti fatto togliere il suo falso titolo di Dottore (vedi qui) anche dal titolo della conferenza. Peccato che ho registrato tutto....eh eh eh !!!

Rosario, sei un MENTECATTO IGNORANTE, ma credi davvero di farti passare da dottore per vendere due DVD e due libri (tra l'altro pieni di stronzate) e che nessuno se ne accorga??? Te la laurea non l'hai vista neanche con il telemetro (ah ah ah !!).

Sappi che per te sarò una delle tante spine nel fianco e che tutte le stronzate che scrivi o affermi nelle conferenze verranno tirate fuori e rese "pubbliche", nel vero senso della parola, a momento opportuno. Tu non hai la più pallida idea con chi hai a che fare.

ROSARIO MARCIANO' IGNORANTE ERI ED IGNORANTE RESTI,
CARO "SPARA-MINCHIATE"


Saluti a tutti

Fioba

lunedì 9 febbraio 2009

Ciao Eluana...........

.......Hai finalmente trovato la pace.


Non ho scritto prima per rispetto di Eluana e dei suoi familiari.

Te ne sei andata prima di un becero sciacallaggio politico che ti ha usata per la schiavitù del Governo dal vaticano (con il ddl dovevano farsi perdonare i recente decreto sulla sicurezza contro gli immigrati), che ti ha usato per nascondere i veri problebli del paese (una crisi finanziaria con incentivi dati solo al settore auto senza nessun ammortizzatore per i poveri cristi che non arrivano alla fine del mese), che ti ha usato per imporre una decretazione di urgenza, anticamera di una democrazia autoritaria per accentrare tutti i poteri nella mani del Premier, in un clima di paura costante, esautorando de facto il parlamento italiano (cosa che io chiamo dittatura).


E' la fine di una strumentalizzazione indegna nei tuoi confronti e nei confronti dei tuoi familiari.


Etichette

Debunkers e Blog tematici