lunedì 19 gennaio 2009

Censura su Controradio?

Come ricorderete tempo addietro Controradio, in una sua trasmissione, ha intervistato Rosario Marcianò, alias Straker, che spesso si spaccia per "ricercatore indipendente" (talora anche come dott. Ros........ brrrrr mi vengono i brividi, fa quasi senso).

Vediamo ora la carta d'identità di cotanto ricercatore (una ripetizione non fa mai male):
  1. si presenta con un curriculum dove ha falsificato il titolo di studio (non è architetto.......sarà almeno geometra??);
  2. sbaglia i conti trigonometrici (vedi anche qui) nella sua strampalata metodologia di calcolo della quota di un aereo;
  3. non conosce la differenza tra umidità specifica e relativa;
  4. per sopperire alle sue carenze della matematica tipica delle scuole medie (di cui sopra), ha fatto una colletta per comprare un telemetro......... poi ne ha comprato uno di livello inferiore e probabilmente si è intascato la differenza (a meno di prove che mi contraddicano) (vedi qui, qui e qui);
  5. per provare le sue teorie sulla quota di volo falsifica video e prove, anche con il nuovo telemetro;
  6. nei suoi post non fa altro che fare il copia-incollaro di articoli strampalati non referati e non suoi, talora in inglese (tradotti con un vocabolario di 100 parole), spesso senza citarne le fonti, ed utilizza spezzoni di frasi qua e là stravolgendone il significato originale (il buon Nico riassume qui);
  7. Si improvvisa esperto in materie di cui non è affatto competente (l'esempio del Morgellons è il più ecclatante) e comunque fa correlazioni e proporzioni talmente strampalati che denotano tutta la sua ignoranza matematico-statistica.
  8. vìola sempre la privacy delle persone (caro Straker hai lasciato troppe tracce);
  9. da quello che scrive non ha la più pallida idea di come si fa una ricerca, tutte le volte che parla o scrive sarebbe da denunciare per procurato allarme;
  10. non avendo cultura scientifica, quando deve sostenere le sue teorie (che spesso vanno contro le leggi della fisica e non hanno alcuna base matematica) con veri ricercatori e/o cultori della materia, non avendo argomenti utilizza la denigrazione e le offese;
  11. Non avendo argomenti per sostenere le sue teorie, nel suo Blog sistematicamente non pubblica i commenti che possono confutare tutte le bufale da lui affermate.
Quindi Rosario Marcianò NON E' UN RICERCATORE, MA TUTT'ALTRO !!

Successivamente Pepe Ramone (devoto del grande produttore di bufale) ha realizzato un Post sul Blog di Controradio (dal quale è iniziata tutta la mia vicenda di Debunker per caso):


Come si può notare, tale post ha avuto 260 visite e sono stati pubblicati solo 6 commenti, tra i quali uno del nostro Marcianò nazionale:


Ora dalle e-mail ricevute dal sottoscritto, so per certo che molti commenti sono stati "censurati". Siccome Controradio non mi risulta avezza a tale pratica, ritengo che la censura possa essere stata effettuata da Pepe Ramone stesso, ritenendo offensivi o superflui (pubblicando comunque il post di Marcianò, veramente offensivo e querelabile per diffamazione) tutti quei commenti che confutano quanto affermato dal FALSO RICERCATORE, pilotando e distorcendo, di fatto, l'informazione sulle scie chimiche.

Propongo quindi di mandare una mail alla radio, nella persona del webmaster in INTERNET (l'indirizzo lo trovate qui), facendo presente la questione e richiedento la pubblicazione dei commenti che vengono inviati oppure la rimozione del Post sulle "Scie chimiche a Scarperia" in quanto, a mio avviso, risulta un caso di informazione pilotata e distorta.

Faccio comunque un po di pubblicità:
ABBONATEVI ALLE RADIO DEL CIRCUITO DI "RADIO POPOLARE" (CONTRORADIO PER FIRENZE PRATO PISTOIA LUCCA LIVORNO E PISA)

Saluti

Fioba

Le perle di arturo

Tra i leccapiedi di Straker, c'è anche un cagnolino scodinzolante di nome arturo (la maiuscola non se la merita) che esprime in rete le sue paranoie e le sue paure, ovvero che tutti ce l'hanno con lui e che "il cielo gli cada in testa".
Degno allievo del suo Komandanten si sta distinguendo per la superficialità e l'ignoranza delle sue affermazioni.
In particolare il 5 gennaio inizia così (qui):

scusate ma devo andare in off topic: è da stamani mattina presto che giro per lavoro tra Livorno e Pisa, ed ho assitito ad un attacco chimico talmente imponente da far paura: aerei in formazione, aerei che si incrociano, tutti esclusivamente con scia ultra persistente dietro!! sembra che ai piloti non importi più nulla di farsi notare, infatti volano tranquillamente in formazione e non provano nemmeno a "camuffare" gli aeresols facendo on-off!!
devo dire che ho assistito a tante operazioni di aereosols, ma oggi è un'altra cosa...sono incredulo, i militari al posto di diminuire le irrorazioni le stanno aumentando a dismisura!! che stia per succedere qualcosa?!?


Faccio notare che

  1. tale personaggio vive (o almeno credo) nel triangolo Pontedera-Pisa-Livorno praticamente a due passi dall'aereoporto militare e dalla base militare USA di Camp Derby e quindi è più che normale che ci sia "traffico aereo"
  2. parla di attacco chimico senza una misura, ne della quota di volo degli aerei ne della composizione delle fantomatiche scie chimiche

posto due foto che ho fatto. vi faranno capire come era il cielo nella città di livorno intorno alle 11 di stamane:



http://img211.imageshack.us/img211/7373/dsc06666uw3.jpg



http://img374.imageshack.us/img374/1754/dsc06669pn0.jpg


Anche qua foto anonime e nessuna misura, focale, zoom ......... praticamente inutili. arturo si sta strakerizzando sempre di più



ripeto, i piloti fanno quello che vogliono!
non tentano assolutamente di passare inosservati,anzi, compiono manovre estreme come se fossero in guerra!! sicuramente si stanno divertendo molto..... io non ho più parole per questo delirio

Se vivi in un'area di voli militari......... che ti aspetti!!!

ps. sembra che nelle aree meno popolose irrorino meno, e questo non è rassicurante. invece sopra i centri città i piloti hanno dato il massimo, coprendo il cielo completamente. io un irrorazione così evidente non l'avevo mai vista. non c'è limite al peggio

Ma cosa blateri, fornisci le prove o taci... e poi siamo noi i disinformatori. Sei un superficiale come il tuo padrone, non hai prove di quello che scrivi, non fai mai una misura e pubblichi foto inutili che non forniscono alcuna informazione se non la tua ignoranza scientifica.

Purtroppo poi rientra in topic e continua così così (qui):

"il cielo azzurro è stato trasformato in una poltiglia bianca" questo è il cielo come si presenta ora alle 14, dopo una mattinata intera di irrorazioni di più sostanze chimiche



http://img209.imageshack.us/img209/6451/dsc06671ro8.jpg

vi giuro sulla mia famiglia (ora imita il nostro premier.........mi immagino tutta la sua famiglia che si tocca... eh eh eh) che prima delle irrorazioni militari il cielo era assolutamente privo di nuvole di qualunque tipo. poi stamane hanno iniziato ad irrorare verso le 8,30 ed hanno smesso intorno alle 13 (fagli fare almeno la pausa pranzo.......). adesso il cielo è come potete vedere nella foto.

Ma sei un superficialone, visto che hai internet potevi andarti a vedere le immagini satellitare del LAMMA, ma siccome non l'hai fatto te la faccio vedere io:




Come puoi vedere, la tua "copertura chimica" altro non era che una semplicissima copertura nuvolosa. La tua paranoia ti fa vedere cose che non esistono.

una curiosita: solitamente dopo questo tipo di irrorazioni, passano questi aerei, ovviamente militari.passano proprio sotto alla copertura chimica, come se si dovessero "nascondere" da radar o simili. di questi aerei oggi ne è già passati due



http://img508.imageshack.us/img508/6573/dsc06672tt3.jpg

concludo con questa foto che ho scattato qualche giorno fa: questo aereo compieva dei circoli nella zona dove abito.viaggiava in rotta circolare, e per sei volte mi Ë passato sopra casa, a quota bassisima (circa 1000m), e non rilasciava nessuno tipo di scia. e già qualche volta che noto questo strano fatto.


http://img261.imageshack.us/img261/200/dsc06608am6.jpg

rilevazioni 3d del suolo? sembra di si Prove di guerra elettronica? probabile provava se la copertura chimicha "funzionava"? forse

Domanda:
  • Hai mai pensato che tali aerei stiano aspettando l'OK della torre di controllo per l'atterraggio?
  • Come hai stimato la quota dell'aereo? Hai utilizzato il telemetrone farlocco di straker? eh eh eh
  • Ma hai idea di quello che serve per un rilievo 3D nel suolo? sicuramente no, in quanto basterebbe un radar montato su un aereo senza bisogno di altro.
  • Prove di guerra elettronica????? infatti le strumentazioni elettroniche dell'area sono state disturbate, sono stati generati terremoti......... ma hai proprio il cervello bacato, la paranoia è una brutta bestia.
Concludendo......... arturo sei un cialtrone come il tuo padrone Straker !!!

Alla fine interviene anche Pinco Ramone (quello di Controradio????? mah!!):


e dopo, elicotteri neri...... e poi i Men in Black, trikke trakke e bombe a mano.

Come sono stati misurati i 1000m, anche te con il telemetrone comprato da straker....?????
Sfortunatamente per te io quel giorno ero a Firenze e da "Nord" (dove lavoro in un ufficio con ampia vetrata) non è passato alcun aereo. Troppo facile dire non avevo macchina fotografica,..... se io sospettassi un tale complotto sacrificherei le mie ferie per appostarmi con macchine fotografiche e telecamere, cercando di calcolare le quote di volo con questo sistema, e poi solo con un bel numero di dati metterei tutto in mano ai giornali.
Ma voi....tze!! La vostra filosofia e quella di dire "non frapporre indugi tra le mie affermazioni", (come direbbe Cetto Laqualunque, nome a voi appropriato) "volete le prove....cercatevele" oppure di falsificare prove per dimostrare le vostre teorie. Siete liberi di portarla avanti ma scientificamente le vostre affermazioni non valgono niente, e voi dimostrate solo di essere dei cialtroni e dei mentecatti ed oltretutto superficiali (che devo dire vi riesce alquanto bene, straker vi sta istruendo bene).
I commenti sono ben accetti

Saluti

Fioba

sabato 17 gennaio 2009

Straker è uno sciacallo

Post aggiornato per alcune inesattezze ed aggiunte di link (devo smettere di postare a notte fonda)

E' impossibile riuscire a stare dietro a tutte le uscite del nostro mentecatto. straker e tutti gli affiliati, stanno raggiungendo punte di viltà e bassezza che non posso esimermi dal commentare. Hanno iniziato con i bambini della striscia di Gaza e ora vengono usati i militari deceduti a causa dell'uranio impoverito.
L'infame ha copia-incollato un commento, di un altro invasato che risponde al nome di Pier Paolo Saba, di un articolo della Nuova Sardegna.
L'articolo evidenzia che il ministro Ignazio La Russa ha stanziato 30 milioni di Euro per risarcire i soldati che si sono ammalati dopo le missioni in aree belliche o in poligoni e per svolgere ricerche nel settore. E' stato quindi ammesso che i militari sono stati esposti all’uranio impoverito ed alle nanoparticelle (se non ho capito male i prodotti di combustione a 3000°) successivamente si sono ammalati. Cosa che non è stata evidenziata è che tra i protagonisti di questa vittoria di vittime e familiari ci sono due ricercatori italiani di fama internazionale: la Dott.ssa Antonietta M. Gatti ed il Dott. Stefano Montanari
L'infame nel suo Post non solo si serve del dolore dei familiari delle vittime, ma accusa ricercatori di fama internazionale che oltretutto sono riusciti a far riconoscere la correlazione tra le patologie delle vittime e le polveri delle esplosioni dei proiettili con uranio impoverito, per accusarli

"si potrebbe pensare ad una strategia per non accennare alle scie chimiche ed agli effetti che esse producono sull’uomo"

Il Dott. Montanari risponde:
(.....) Ricordo, se non altro per evitare ai soliti personaggi il disturbo d’inventare nuove calunnie, che la dott.ssa Gatti (mia moglie) presta da due legislature la sua opera presso la Commissione che si occupa delle malattie dei militari non solo a titolo gratuito ma a sue (nostre) spese. Chiunque è libero di fare altrettanto. Ricordo pure che, grazie anche al suo lavoro, l'Italia è oggi l'unico paese al mondo a fare tanto. Nessuno chiede una parola di ringraziamento. Sarebbe sufficiente il rispetto. (Stefano Montanari) (......)

e successivamente il Dott. Montanari precisa qui
Ma straker ed i suoi leccapiedi non si possono esimere dal continuare con un nuovo post:

La provenienza degli inquinanti dagli impianti di icenerimento e dai poligoni è solo "un atto di fede, atto di fede che non ha valore scientifico, naturalmente e che dimostra l’assoluta mancanza di conoscenza specifica di questo signore".
Che poi costui sia "il direttore scientifico del laboratorio Nanodiagnostics di Modena in cui lavora part time la dott.ssa Gatti", o che sia presidente di una bocciofila, non cambia la sostanza delle sue depistanti affermazioni.

E invece le tue affermazioni straker.........senza una base scientifica...... con una laurea inventata...... eh eh eh

Un nostro gentilissimo lettore Arturo così scrive a tale proposito: "Prof. Montanari, Lei ha scritto 'distogliere l'attenzione verso...': ma che cosa sta dicendo? Gli aerei militari che irrorano ci sono, li vediamo tutti, basta guardare il cielo. Passano gli aerei e il cielo si copre di una nebbia stranissima. Sono fatti questi!
Che gli inceneritori sono fabbriche di tumori è certo, ma putroppo dobbiamo fare i conti con la dura realtà: l'esercito sta aumentando gli aerosol nello spazio aereo italiano e questo è preoccupante, preoccupante soprattutto per la salute dei bambini che stanno crescendo, respirando nuvolette di bario e polimeri
".

Certo Arturo..... un "gentilissimo" essere infimo e spregevole che augura ai bambini di ammalarsi e che basa tutte le sue teorie su quello che vede ...una realtà tridimensionale su un piano bidimensionale, senza mai una foto significativa, una misura, un campionamento, un analisi.....praticamente una fede in un beneamato ignorante

Professor Montanari, le scie tossiche sono come un inceneritore moltiplicato per mille e non sarà certo vantandosi di presiedere un laboratorio dalla dicitura in inglese che i sofismi diventeranno verità. Egregio Professor Montanari, non sa che il metodo scientifico si basa in primis sull'osservazione? Dunque, visto che asserisce di scorgere le scie mortali in cielo, perché non comincia ad investigare in modo serio sul fenomeno, invece di nascondersi dietro il classico dito? Se noi avessimo a disposizione il suo laboratorio, a quest'ora avremmo già spostato mari e monti più di quanto già facciamo e dichiarato in ogni dove che le scie degli aerei, quelli che lei vede, sono mortali. Volere è potere, almeno in questo caso. Infatti volenterosi ricercatori tedeschi sono riusciti là dove Lei ha miseramente fallito, dimostrando che il particolato che anche Lei, come tutti, inala, viene dal cielo.
Tra l'altro pare che Lei non abbia compreso l'articolo del Dottor Saba, poiché scrive: "Che le nanoparticelle generate da esplosioni non solo da bombe all'uranio, ma pure da quelle al tungsteno o comunque da processi combustivi ad alta temperatura si trovino a livello dei tessuti tumorali (ma anche di altri tessuti affetti da nanopatologie) è testimoniato in maniera certa e coerente da un numero molto alto d’indagini eseguite presso il nostro laboratorio". Infatti il Dottor Saba non ha disconosciuto che le nanoparticelle di uranio e tungsteno siano dannose, ma che la questione scie chimiche è ancora pervicacemente negata ed in modo colpevole.
Anche a noi sorge un dubbio: che il Dottor Montanari, pur con tutte le sue competenze, sia solo il rappresentante di un'opposizione voluta ed autorizzata dal sistema, un sistema con cui non si può mai scendere a compromessi, se si vuole essere credibili sino in fondo.


.............. ma te sei malato, fatti controllare dalla dott.ssa Staninger (alla quale hanno pure tolto l'accreditamento alla sua "università") tante le volte tu avessi contratto il morgellons, come si evince dai suoi "imprescindibili" studi. Ma poi la tua ignoranza scientifica si denota dai "volenterosi ricercatori tedeschi" che come te non hanno niente a che vedere con la ricerca.
Ma vediamo quale è la carta d'identità di cotanto scienziato Rosario Marcianò alias Straker alias Mentecatto e "Sommo Ignorante" che si permette di fare tali affermazioni:
  1. si presenta con un curriculum dove ha falsificato il titolo di studio (non è architetto.......sarà almeno geometra??);
  2. sbaglia i conti trigonometrici (vedi anche qui) nella sua strampalata metodologia di calcolo della quota di un aereo (e non viene neanche corretto dall'esperto "fisico bestiale" corrado penna);
  3. non conosce la differenza tra umidità specifica e relativa (vedi anche qui.....e anche in questo caso non viene corretto dall'esperto "fisico bestiale" corrado penna)
  4. per sopperire alle sue carenze della matematica tipica delle scuole medie (di cui sopra), ha fatto una colletta per comprare un telemetro......... poi ne ha comprato uno di livello inferiore e probabilmente si è intascato la differenza (a meno di prove che mi contraddicano) (vedi qui, qui e qui);
  5. per provare le sue teorie sulla quota di volo falsifica video e prove, anche con il nuovo telemetro;
  6. nei suoi post non fa altro che fare il copia-incollaro di articoli strampalati non referati e non suoi, talora in inglese (tradotti come un bambino delle medie con un vocabolario di 100 parole), spesso senza citarne le fonti, ed utilizza spezzoni di frasi qua e là stravolgendone il significato originale (basta leggere il sito del mentecatto, comunque il buon Nico riassume qui);
  7. vìola sempre la privacy delle persone (fai attenzione caro infornatico mio hai lasciato troppe tracce, anche fiscali e la segnalazione al 117 può anche essere anonima);
  8. da quello che scrive non ha la più pallida idea di come si fa una ricerca, tutte le volte che parla o scrive sarebbe da denunciare per procurato allarme;
  9. non avendo cultura scientifica, quando deve sostenere le sue teorie (che spesso vanno contro le leggi della fisica e non hanno alcuna base matematica) con veri ricercatori e/o cultori della materia, non avendo argomenti utilizza la denigrazione e le offese;
  10. Non avendo argomenti per sostenere le sue teorie, nel suo Blog sistematicamente non pubblica i commenti che possono confutare tutte le bufale da lui affermate.

............E SECONDO LUI NOI DOBBIAMO CREDERE ALLE SUE TEORIE ??? .
............LUI SAREBBE UN RICERCATORE? ...

A me sembra più un mentecatto, no anzi uno sciacallo che usa le tragedie e la sofferenza delle persone per i suoi sporchi fini e per esporre il nulla. L'unica cosa che mi viene da dire è:

STRAKER FAI SCHIFO !!!!!

Si potrebbe utilizzare un motto di una nuova radio antimafia:

DISONORARE STRAKER E I SUOI LECCAPIEDI E' UNA QUESTIONE DI ONORE

Concludo comunque con una bella notizia (una Good News stile Report) per le vittime dell'uranio impoverito.
Il Tribunale di Firenze ha condannato il Ministero della Difesa per il risarcimento di 500000.00 € ad un militare della missione IRIS in Somalia che si era ammalato nel 1993 per l'esposizione all'Uranio impoverito, in quanto lo stesso Ministero:
(.....) ha avuto un «atteggiamento non commendevole e non ispirato ai principi di cautela e responsabilità», in pratica ha «ignorato le informazioni in suo possesso», non ha tenuto conto delle «cautele adottate da altri Paesi» e, non ultimo, «non ha impiegato tutte le misure necessarie per tutelare la salute dei suoi militari» (.....)
(fonte qui e qui)

Saluti

Fioba

martedì 13 gennaio 2009

L'analfabetismo scientifico e geofisico di loryyy69 detto "lo Schiavo" di Straker

Post aggiornato il 15/01/2009


Per concludere l'anno 2008 in bellezza, il 26 dicembre viene creato un nuovo Blog (come se ne avessero fatti troppo pochi a "fotocopia") da parte di
  • Zret (detto o'professore),
  • Straker (detto "il Cialtrone")
  • e da loryyy69 (praticamente il loro "schiavo").
Lo so sono già passate 3 settimane, ma con il tempo che ho a disposizione non posso fare di più.
Tale blog, viene inaugurato secondo tradizione, ovvero con un post, attribuito a loryyy69, pieno di accuse, privo di qualsiasi riferimento bibliografico e su un argomento sul quale si dimostrano, tanto per cambiare, "sommi ignoranti".

venerdì 26 dicembre 2008

Terremoti ed H.A.A.R.P.

Ecco una notizia dell’agenzia Knight-Ridder, pubblicate dal Sunday World Tulsa, Oklahoma, il 10 dicembre 1989.

Per fare un pò di chiarezza:
  1. la Knight-Ridder non è un'agenzia ma un gruppo editoriale (vedi qui e qui),
  2. piuttosto che leggere il Sunday World Tulsa, con tutto il rispetto cercherei articoli scientifici dell'accaduto (oops scusate, la scienza non va d'accordo con la "matematica strakeriana").
Il Post continua...........

San Jose, California - Un ricercatore della Stanford University ha dichiarato giovedì scorso che le insolite onde radio registrate qualche ora prima del terremoto di Loma Frieta potrebbero essere usate un giorno per prevedere in anticipo l’arrivo di un sisma. Tre ore prima che avvenisse il terremoto, uno strumento usato dai ricercatori di Stanford proprio nei pressi dell'epicentro del sisma ha registrato dei segnali di grande potenza, i più potenti che avesse mai rilevato in due anni di lavoro. Le onde continuarono fino al momento in cui avvenne il terremoto, allorquando venne a mancare la corrente elettrica e lo strumento si spense. «Abbiamo visto cose alquanto insolite che non riusciamo a spiegare» ha dichiarato Arman Bernardi, membro dell’équipe di ricercatori della Stanford University che, per pura coincidenza, stava studiando le comunicazioni sottomarine. Lo strumento, sistemato in una casa di montagna a Corralitos, cominciò a registrare un forte aumento di onde radio a frequenza bassissima, 12 giorni prima del terremoto. Antony Fraser-Smith, il capo dell’équipe, non sa spiegare come la terra possa aver generato tali onde radio, ma si dice convinto che queste siano collegate al terremoto.


L'articolo in questione si riferisce al terremoto di Loma Prieta (California) del 1989 che inizialmente ha fatto pensare al famoso Big One (....no Straker non sei te, è il nome del forte terremoto atteso nell'area).
La presenza delle onde elettromagnetiche a bassissima frequenza prima dei fenomeni sismici non è una novità, e, come ha evidenziato anche il fisico Cristiano Fidiani, tali fenomeni sono noti dalla prima metà del 900 e sono stati evidenziati attraverso:
  • le misurazioni del campo magnetico terrestre furono infatti evidenziate anomalie che consistevano in improvvise variazioni registrate da qualche ora a qualche giorno prima dei catastrofici eventi
  • i radio telescopi che fecero notare figure le cui dimensioni angolari risultavano molto maggiori rispetto ad ogni oggetto nel cielo e furono quindi ricondotte a sorgenti terrestri
  • misure di resistività dei terreni che rilevarono la presenza di campi elettrici tellurici,
  • gli studi della conducibilità della ionosfera che mostrarono una variazione della sua altezza sulle zone epicentrali.
Sull'argomento (del quale ha scritto anche il Corriere, senza andare a disturbare il famoso Sunday World Tulsa) sono state effettuate molte pubblicazioni sia a favore che contrarie alla teoria (che, tanto per cambiare, i tre Mentecatti non si sono neanche degnati di cercare e leggere in quanto dotati di scienza "strakeriana" infusa):

Pubblicazioni e scritti a favore della teoria
vedi qui
vedi qui
vedi qui
vedi qui

Pubblicazioni e scritti contrari alla teoria
vedi qui
vedi qui

Tralasciando il materiale non referato, a una prima lettura delle pubblicazioni, è stato osservato, in occasione di alcuni terremoti, un incremento dell'attività elettromagnetica registrata da alcune settimane fino all'evento sismico. Tali segnali però non sono evidenti precursori, in quanto:
  1. Non vengono sempre registrati, in quanto spesso non si riesce ad isolare il rumore di fondo dai segnali elettromagnetici prodotti naturalmente nell'atmosfera,
  2. Il meccanismo sorgente dei segnali non èstato ancora riconosciuto, infatti ci sono varie teorie tra le quali la presenza di falda acquifera, le proprietà piezoelettriche delle rocce, i meccanismi di fratturazione delle rocce,
  3. Tali ipotesi ne fanno automaticamente sorgere altre, ad esempio, che profondità e che caratteristiche composizionali deve evere l'acqua, oppure che tipo di roccia deve essere interessata dall'evento (es. magmatica, sedimentaria o metamorfica)? Tutte domande alle quali allo stato attuale non è possibile dare risposta.
Pertanto tali eventi elettromagnetici (per quanto ne possano dire giornali e giornalisti in caccia di notizie "sensazionali") non possono essere considerati precursori in quanto le condizioni necessarie e sufficienti per determinare un precursore sono:
  • l'osservabilità dell'evento
  • la determinazione quantitativa dell'evento
  • la determinazione delle correlazioni causali con il terremoto
  • la costruzione di un modello fisico-matematico che spieghi l'evento, che ne permetta la discriminazione e che permetta a chi segue la stessa procedura il raggiungimento degli stessi risultati.
Su questo tutti gli autori concordano; comunque i risultati ottenuti, in varie parti del mondo, fanno propendere all'ottimismo.
Non ho tempo per cercare e per leggere di più, se vi interessa l'argomento potete andare su google e digitare
  • electromagnetic earthquake predictions
  • "Arman Bernardi" earthquake
Ma, .... zitto zitto......, ecco che inizia l'intento cospirazionista.......

Un geologo del governo ha però gettato acqua sul fuoco, invitando a non fare troppe congetture riguardo alle rilevazioni dei ricercatori di Stanford.
Per Malcolm Johnston, del Servizio Geologico Usa, «È abbastanza comune che accadano cose strane (poco prima di un terremoto), si tratta di pura coincidenza» …

Solo chi non ha mai lavorato nella ricerca può utilizzare fonti giornalistiche invece di pubblicazioni scientifiche. I veri ricercatori (Straker, non mi riferisco a te, tu di ricercatore e di scientifico non hai niente, non sei neanche paragonabile ad un caciolo di un piede di un ricercatore) per riuscire a verificare una teoria studiano e leggono, e, se infatti i nostri prodi Mentecatti si fossero documentati, avrebbero notato che Malcolm Johnston è un Geologo dell'USGS e non del governo (come dire che un ricercatore dell'INGV è un Ricercatore del governo......ah beata 'gnoranza) ed inoltre è un Editore che ha fatto pubblicare molti articoli sulle onde elettromagnetiche registrate in corrispondenza di eventi sismici.

Ma adesso arriva la vera cospirazione............... passano di palo in frasca e...

E adesso leggete questa dichiarazione del ministro della difesa degli Stati Uniti d’America William S. Cohen (aprile 1997).

“Altri si stanno occupando anche di una sorta di eco-terrorismo attraverso il quale essi possono alterare il clima, causare terremoti, fare esplodere vulcani attraverso l’uso a distanza di onde elettromagnetiche.”

Il ministro Cohen ha fatto questa affermazione ad una conferenza su “Terrorismo, armi di distruzione di massa e strategia degli U.S.A.” nella sua veste ufficiale di ministro statunitense, ed ha utilizzato la parola “stanno” e non la parola “potrebbero”. Per altro ha precisato successivamente: “È reale, e questo è il motivo per il quale dobbiamo intensificare i nostri sforzi”.

Caro "trio mentecatto", invece di estrapolare, modificare e tradurre a vostro piacimento, considerando anche la vostra scarsa conoscenza della lingua, potreste postare la fonte originale della conferenza che citate?


Ma ora la chicca..........

Credete davvero che il governo USA possa essere messo in ginocchio da terroristi che usano armi così sofisticate che richiedono mega-impianti tecnologici e che funzionano emettendo onde elettromagnetiche di grande potenza? Terroristi che riescono in gran segreto a riprodurre tecnologie molto costose realizzate in segreto dalle strutture militari? Per chi conosce il vizio dei leader mondiali di attribuire ad altri le proprie malefatte (come gli attentati dell’11 settembre creati ad arte dalla leadership statunitense ed attribuiti ai “terroristi islamici”) simili dichiarazioni ministeriali sembrano alludere alla realtà di certe armi, al fatto che esse siano in dotazione all’esercito USA. Che poi le abbiano già utilizzate il sospetto è forte, specie dopo aver letto l’articolo qui sopra.

Chiaramente viene confermato il puro stile Strakeriano, si danno notizie e si sparano sentenze senza esporre le prove. Ma poi,
  • non si conosce ancora l'origine dei segnali elettromagnetici emessi da un terremoto,
  • molto probabilmente il trio lescano non ha minimamente idea dell'energia che viene sprigionata da un terremoto o da un vulcano in eruzione
E MI SI VIENE A DIRE CHE L'ESERCITO USA E' IN POSSESSO DI ARMI DI TALE ENERGIA ED IN GRADO DI INTERAGIRE ED INNESCARE TALI PROCESSI NATURALI!!!!!

STRAKER, ZRED E LORYYY69........... SIETE DEI MENTECATTI SCIENTIFICAMENTE IGNORANTI

Saluti a tutti

Fioba

Aggiornamento
Grazie al commento di Dario, ho scoperto solo in questi giorni questo post del Cialtrone.
Leggendolo si può evincere che loryyy69 e gli altri mentecatti hanno utilizzato frasi e spezzoni di frasi della Dott.ssa Rosalie Bertell riportate da tale Rahab S. Hawa. (in inglese e tradotto da Marcianò.......... ah ah ah che ridere, e uno che legge si dovrebbe fidare di questi copia-incollari?....mah!!).

Visto che nei due articoli si sostiene che si possono usare emissioni di onde elettromagentiche per generare terremoti e/o per far esplodere i vulcani, ed ammettendo per assurdo che tali azioni siano possibili, Dario ha calcolato quali limiti imponga la termodinamica ad un'antenna usata per tale scopo.


Un'antenna deve essere in grado di dissipare (sotto forma di radiazione) l'energia che le arriva dall'amplificatore, altrimeni o fonde o brucia l'amplificatore.

Una bomba atomica da 1Mt libera un'energia pari a circa 4PJ (4x10^15J, l' 80% della quale in una decina di secondi). Se esiste, deve esserci quindi da qualche parte nel mondo almeno un'antenna in grado di dirigere 4PJ di energia radiante. Se consideriamo un'efficienza di radiazione del 99%, nell'antenna rimangono circa 4x1o^13J di energia.

Tale antenna, che supponiamo di rame (a meno che non sia usa e getta), non deve fondere. Quindi la densità di energia deve essere abbastanza bassa da non farla scaldare fino al punto di fusione del metallo di cui e' composta che per il rame e di circa 1000 gradi.
Per portare da temperatura ambiente a 1000 gradi una mole di rame occorrono circa 24,5 J/molK di energia (fonte, la solita Wikipedia) ovvero per fondere il nostro rame partendo da temperatura ambiente sono necessari circa 37KJ/mol.

L'energia dispersa nella nostra antenna è "sufficiente" a far fondere circa 70000 ton di rame. Siccome il rame vicino al punto di fusione non e' molto resistente dal punto di vista meccanico, diciamo che ci prendiamo un margine di sicurezza del 50% e abbiamo bisogno di un'antenna che pesi 140000 tonnellate, che in volume, considerando una densita' 8,3 Ton/mc), è pari a 48000 metri cubi di rame.

Domande:
Qualcuno ha visto in giro, di recente,
  • un'antenna (od una schiera abbastanza compatta di antenne) che pesano piu' di due corazzate della seconda guerra mondiale (ad es. la Yamato e la Musashi della Marina Imperiale Giapponese)?
  • qualcosa che, se fosse un'antenna solida a forma di verga del diametro di 10cm, sarebbe lunga circa 2100Km? Cioe' più di due volte l'Italia?
Considerando inoltre che un terremoto e' un evento abbastanza "istantaneo". Anche l'esplosione di un'atomica e' istantanea: come detto, il grosso dell'energia viene liberato in meno di 10 secondi. Assumiamo che, per replicare gli stessi effetti, anche la nostra antenna deve trasmettere tutta l'energia che le arriva dall'amplificatore nello stesso lasso di tempo. Qualcuno saprebbe indicare
  • un modo per produrre in maniera controllata 4x10^15J di energia in modo praticamente istantaneo?
  • un finale realizzato con tecnologia a piacere che sia in grado di gestire quell'energia?
Si può concludere che basterebbe considerare i limiti imposti dalla fisica e dalla geofisica facendo due conti, per capire che il complotto riguardante HAARP, il controllo dei terremoti, del clima etc., etc. non esiste o perlomeno (come direbbe Pravettoni) esiste solo nelle menti bacate di Straker e leccapiedi.

Se ci fossero errori nel testo, comunicatemelo.
Saluti

Fioba


domenica 11 gennaio 2009

Straker analfabeta sismo-vulcanologico.

Mi dispiace ma con il lavoro che faccio non riesco a star dietro alle cialtronate di Straker e dei suoi leccapiedi, così ho diversi arretrati tra le quali una che anche la Taverna aveva evidenziato e di seguito riportata:


Da questo commento del cialtrone si capisce senza ombra di dubbio il suo analfabetismo sismologico e si conferma sommo ignorante ed esperto del nulla.

In particolare:
  1. la pagina linkata non si riferisce ad un articolo ma è una pagina eplicativa. Si tratta di una pagina che spiega cosa è un Webicorder, ovvero una rappresentazione web dei tamburi di carta dove vengono mostrate le registrazioni dei sismogrammi; un "articolo" scientifico è ben altra cosa che probabilmente lui non sa neanche cosa sia.
  2. non si riferisce all'eruzione del Vulcano Augustine in Alaska. Probabilmente non sa leggere neanche l'inglese.
  3. le scosse sismiche indicate non sono insolite in quanto NON SONO SCOSSE SISMICHE. Sono solo impulsi di calibrazione indotti dal sismometro stesso. La paranoia e le manie di persecuzione di queste persone si denota anche in questo banale commento.
Mi verrebbe da fargli una domanda, anche se so che non saprà rispondere,......... Strakkino, ma lo sai come funziona un sismometro e cosa misura?

Piccola lezione sui sismometri
(non me ne voglia il mio amico Thomas Braun)

Un sismometro deve misurare il moto del terreno (ampiezza dell'onda) in un certo intervallo di frequenza (essendo un moto oscillatorio) e può essere caratterizzato da:
  1. amplificazione meccanica (diretta od ottica) con misura dello spostamento
  2. trasduttore elettromagnetico con misura diretta della velocità (il cosiddetto geofono)
e comunque, in entrambi i casi è un sistema oscillante smorzato.

Deve essere quindi conosciuta la sua risposta in frequenza, ovvero la risposta del sistema soggetto ad una eccitazione da una funzione armonica con ampiezza unitaria e frequenza variabile in un intervallo sufficientemente ampio per descrivere il sistema stesso. Sostanzialmente deve essere definita quella che è chiamata la funzione di trasferimento del sismometro stesso.
Il sismometro può essere allora interpretato come un sistema con un ingresso (il sisma X(s)) ed un'uscita (la risposta del sismometro Y(s)) attraverso una funzione di trasferimento F(s), ovvero un processo convolutivo del tipo:
X(s)*F(s)=Y(s)

Per conoscere il movimento reale del terreno durante un sisma il segnale in uscita dallo strumento deve essere quindi deconvoluto rispetto a quella che è la funzione di trasferimento del sismometro stesso.

Tutto questo per dire che la calibrazione di un sismometro è una procedura di importanza fondamentale per poter verificare la corrispondenza dei parametri calcolati e misurati sperimentalmente con i valori dichiarati dal costruttore al fine di accertare il corretto funzionamento dello strumento. Tale procedimento può essere effettuato
  • in laboratorio (mediante tavola vibrante o inducendo un segnale tramite corrente costante)
  • in campagna inducendo sempre un segnale tramite corrente costante
  • direttamente dal sismometro che permette di verificare il funzionamento dello strumento da remoto.
Se volete saperne di più leggete questo (straker per te è inutile, troppa Matematica, troppa Fisica e troppa Scienza)

Per concludere, tanto per cambiare, il cialtrone ha perso un'occasione per stare zitto.


Saluti (saluto con affetto anche Thomas Braun se mai leggerà questo post)

Fioba

sabato 10 gennaio 2009

Ciao Fabrizio....... dopo 10 anni ti portiamo sempre con noi

Domani è il decimo anniversario della morte di Fabrizio De Andrè.



Dopo tutto questo tempo le sue canzoni, o meglio le sue poesie sono sempre attuali; sembra proprio che oggi manchi una figura come quella di Fabrizio, il suo sviscerare la crudezza della vita, il raccontare della povera gente, dei deleritti e di come sono stati emarginati da quella che è chiamata la società borghese, valorizzandoli come mai nessuno ha fatto.


Inserisco di seguito il testo di Khorakhanè (tribù rom di provenienza serbo-montenegrina) e Via del Campo, poesie musicali che quando le ascolti ti toccano il cuore (non riesco mai a suonarle ed a cantarle contemporaneamente.......mi viene sempre un groppo in gola).


» Khorakhanè «
(a forza di essere vento)

Il cuore rallenta la testa cammina
in quel pozzo di piscio e cemento
a quel campo strappato dal vento
a forza di essere vento

porto il nome di tutti i battesimi
ogni nome il sigillo di un lasciapassare
per un guado una terra una nuvola un canto
un diamante nascosto nel pane

per un solo dolcissimo umore del sangue
per la stessa ragione del viaggio viaggiare
Il cuore rallenta e la testa cammina
in un buio di giostre in disuso

qualche rom si è fermato italiano
come un rame a imbrunire su un muro
saper leggere il libro del mondo
con parole cangianti e nessuna scrittura

nei sentieri costretti in un palmo di mano
i segreti che fanno paura
finché un uomo ti incontra e non si riconosce
e ogni terra si accende e si arrende la pace

i figli cadevano dal calendario
Yugoslavia Polonia Ungheria
i soldati prendevano tutti
e tutti buttavano via

e poi Mirka a San Giorgio di maggio
tra le fiamme dei fiori a ridere a bere
e un sollievo di lacrime a invadere gli occhi
e dagli occhi cadere

ora alzatevi spose bambine
che è venuto il tempo di andare
con le vene celesti dei polsi
anche oggi si va a caritare

e se questo vuol dire rubare
questo filo di pane tra miseria e sfortuna
allo specchio di questa kampina
ai miei occhi limpidi come un addio

lo può dire soltanto chi sa di raccogliere in bocca
il punto di vista di Dio

Cvava sero po tute
i kerava
jek sano ot mori
i taha jek jak kon kasta
(Trad.: Poserò la testa sulla tua spalla
e farò un sogno di mare e domani un fuoco di legna)

vasu ti baro nebo
avi ker
kon ovla so mutavia
kon ovla
(Trad.: perché l'aria azzurra diventi casa
chi sarà a raccontare chi sarà)

ovla kon ascovi
me gava palan ladi
me gava
palan bura ot croiuti
(Trad.: sarà chi rimane io seguirò questo migrare
seguirò questa corrente di ali)



» Via del Campo «

Via del Campo c'è una graziosa
gli occhi grandi color di foglia
tutta notte sta sulla soglia
vende a tutti la stessa rosa.

Via del Campo c'è una bambina
con le labbra color rugiada
gli occhi grigi come la strada
nascon fiori dove cammina.

Via del Campo c'è una puttana
gli occhi grandi color di foglia
se di amarla ti vien la voglia
basta prenderla per la mano

e ti sembra di andar lontano
lei ti guarda con un sorriso
non credevi che il paradiso
fosse solo lì al primo piano.

Via del Campo ci va un illuso
a pregarla di maritare
a vederla salir le scale
fino a quando il balcone ha chiuso.

Ama e ridi se amor risponde
piangi forte se non ti sente
dai diamanti non nasce niente
dal letame nascono i fior
dai diamanti non nasce niente
dal letame nascono i fior.




Una volta ogni tanto un post serio su una persona che a me personalmente ha dato tanto.
Saluti a tutti

Fioba

mercoledì 7 gennaio 2009

Probabile esplosione nucleare in Iraq nella Prima Guerra del Golfo ?

E mentre Straker, con la sua allegra compagnia di Cialtroni, raggiungono livelli di stupidità, superficialità e di ignoranza mai visti, con post idioti di cospirazioni a base di Scie chimiche, polveri intelligenti (sicuramente più intelligenti dei Cialtroni), Ufo e nanotubi, mentre i bambini muoiono massacrati anche da armi bandite (eg. bombe al fosforo), insomma sulle spalle di gente che muore per un conflitto tra Israeliani e Palestinesi che dura da 60 anni (non entro nel merito delle colpe per non banalizzare la storia dei due paesi) affermando:


" (.....) per localizzare i nemici nei bunker e nelle roccaforti, usa la polvere "intelligente", ossia dei microcomputers in grado di ricevere e trasmettere dati. Sono nanostrutture, collegate in una rete senza fili, con cui si possono individuare obiettivi militari per poi neutralizzarli. La "smart" dust, che fu già adoperata durante la prima guerra del Golfo per localizzare le truppe irakene, una volta diffusa nell'ambiente, funge da sistema di rilevazione (.....)".

Sono talmente banali e superficiali, specialmente quelli che si definiscono esperti con un "fisico" bestiale, che, mentre sparano cazzate sulle scie chimiche e su argomenti nei quali non sono competenti, si sono lasciati scappare una notizia di RAINEWS24 (rimbalzata su diverse testate ed agenzie internazionali) riguardante proprio un fatto probabilmente accaduto durante la Prima Guerra del Golfo e riguardante la salute di tutti.

Nel reportage, realizzato da
Maurizio Torrealta (qui potete scaricare il testo ed il video in italiano), Jim Brown, un veterano dell'esercito americano, afferma che durante la prima guerra del Golfo (1991) sarebbe stata fatto esplodere un ordigno nucleare nucleare di 5 Kiloton (una bomba relativamente piccola, considerando che quella di Hiroshima era di 16 Kiloton e di quella di Nakasakhi era di 22) tra la città irachena di Basra ed il confine con l'Iran. La radioattività di tale esplosione sarebbe stata mascherata dalla radioattività derivata dall'uso dei proiettili all'uranio impoverito.

A favore di tale affermazione ci sono i seguenti riscontri:
  1. Gli effetti terribili della radioattività, come si evince dai dati sulla situazione sanitaria a Basra (le foto, raccolte dal Dr. Jawad al Ali, oncologo dell'ospedale di Bassora ,se avete lo stomaco forte le potete scaricare qui).
  2. E' stato registrato un evento sismico (catalogato con il numero 342793 dall' International Seismological Centre il cui epicentro è riportato nella figura sottostante) avvenuto il 27 di Febbraio del 1991 durante gli ultimi giorni di Desert Storm. E' stato un evento di magnitudo di 4.2 scala Richther con l'epicentro proprio nella zona descritta da Jim Brown tra la città di Basra e il confine con l'Iran e ad una profondità tra 0 e 33 km.


A sfavore di tale affermazione deve essere considerato:

  1. La rete USGS (vedi qui e qui) non ha registrato l'evento (i dati della rete Geofon invece partono dal 1993)
  2. Non è stata calcolata la Magnitudo MS delle onde superficiali (calcolata sulle onde di Rayleigh)
  3. Jim Brown non era in Iraq al momento dell'esplosione ma riferisce fatti visti da perzone terze.
Riprendendo il mio Post precedente sulle esplosioni nucleari, il metodo più efficace, per distinguere da dati sismici un'esplosione nucleare da un terremoto è probabilmente il confronto mb-MS. Tale criterio è fondato sull’osservazione che per un evento di data magnitudo mb delle onde di volume (calcolata sulle onde P), le esplosioni sono caratterizzate da un valore di magnitudo MS delle onde superficiali (calcolata sulle onde di Rayleigh) molto più piccola di quella dei terremoti, come mostrato nella figura sottostante.


Figura presa da qui

Nel nostro caso la magnitudo mb registrata, e pari a 4.2, potrebbe essere compatibile con un esplosione nucleare solo se la magnitudo MS risultasse tra 2.3 e 2.7, ma non è stata calcolata.

Quindi, allo stato attuale non è possibile ne confermare ne smentire l'esplosione dell'ordigno atomico durante la prima guerra del Golfo.
Sicuramente per definire l'evento dovranno essere rianalizzate, se disponibili, le forme d'onda in modo da calcolare la MS. Tale operazione potrà essere effettuata dagli Enti di ricerca preposti (in Italia l'INGV).
Mi attiverò per dare alcuni miei contatti INGV ed Università di Firenze al giornalista.

Saluti

Fioba

martedì 6 gennaio 2009

Straker ed i suoi leccapiedi.......commenti tra ignoranza, falsità ed ignominia. Parte 2

Post aggiornato in data 08/01/2007
Il secondo post è dedicato ad un essere immondo che risponde al nome di Arturo. Inizio ad avere a che fare con il soggetto qui con
Caro Arturo, a parte che non hai neanche le palle di far vedere chi sei nel tuo profilo (si sa solo che lavori tra Livorno e Pisa), sei proprio un vigliacco (come è abituato a dire il tuo padrone che però le palle per mettere il suo nome e cognome su quello che scrive ce le ha!!).
Mostra le prove di quello che affermi........ ma tanto che te lo dico a fare, dalla rabbia con cui scrivi sei solo un BUFFONE IGNORANTE scontento della vita che fa e che riversa le sue frustrazioni sui Blog.
A proposito, per la cronaca il NWO mi ha appena pagato una lauta parcella con la quale mi sono cambiato auto ed ho finito di pagare il mutuo della casa (.........magari!!!!, per la macchina ho ancora tre anni di rate e per la casa ancora 14.5 anni di mutuo, ma sono contento lo stesso).

Pensavo fosse finita li......... ma al peggio non c'è mai fondo, guardate che commento scrive sul mio post di Buone Feste (commento che è gia stato eliminato per la sua volgarità) :
Faccio alcuni incisi:
  1. come ho gia detto mi ritengo agnostico e non superstizioso, mi puoi augurare quello che vuoi,
  2. per tua conoscenza mio padre è morto di tumore nel 2001 (dopo aver lavorato una vita in Acciaierie a Piombino) ed il padre di mia moglie nel 1995 (tumore sbucato chissà da dove visto che viveva in area montana lontano da industrie) quindi in famiglia sappiamo bene cosa significa avere un parente ammalato carissima TESTA DI CAZZO!! Non ci sono evidenze della correlazione della malattia con tutte le sostanze con cui mio padre è venuto a contatto in fabbrica ne (per entrambi) con la nube radioattiva di Chernobyl. E ora dimmi come cazzo correli le morti alle scie chimiche....... POPO' DI RINCOGLIONITO!.
  3. Le tue offese non mi fanno che piacere ed inoltre dimostrano la tua ignoranza nel campo e la mancanza di argomentazioni.
Poi è assolutamente ignobile mettere in mezzo un bambino quando mancano argomenti per contrastare una teoria o una persona. Ciò dimostra la qualità del tuo animo, potevi augurare a me, ma te no, sei talmente senza palle e frustrato che ti fai schermo di un bambino di 3 anni sperando che soffra. Ma che razza di uomo sei !!!!!! No, chiamarti uomo sarebbe un'offesa per la specie umana. Te non sei un uomo, sei solo una MERDA, un VIGLIACCO, un ESSERE IMMONDO e per di più IGNORANTE.
Non sei diverso da quello che gli Israeliani stanno facendo nella Striscia di Gaza:

Fonte: www.controradio.it

Ecco quello che tu auguri ad un bambino, come vedi non c'è molta differenza, caro nazista di merda.
Sei riuscito a superare in volgarità il tuo padrone Rosario Marcianò, che in tutte le sue esternazioni mai ha raggiunto un livello così basso.

Il marchio di quello che hai scritto ti resterà a vita e prima o poi ne rendrai conto, ricordati, "Supra ai picciriddi non si deve mai babbiare" te lo scritto in Siciliano ma è un principio sacro.

Saluti

Fioba


AGGIORNAMENTO dell' 8/01/2009 h.12.40

L'altra notte mentre scrivevo il post sulla probabile esplosione nucleare nella Guerra del Golfo del 1991 sono arrivati una serie di commenti (rimossi dal sottoscritto in quanto estremamente volgari) da parte dell'essere immondo rispondente al nome di Arturo sulla scia di quello sopra esposto.

Riporto di seguito alcune parti:

08/01/2009 01.07
ma perpiacere, risparmiatevi queste sceneggiate.
siete nel torto, perchè mentite alle persone sugli aereosols atmosferici, che sono tossici, e non innocui. voi sapete che i militari usano gli aereosols e mentite. tu fioba stai mentendo alla gente. tutti voi state mentendo alla gente.MENTENDO
(........)
io non sono per niente frustrato, e ne ho piene le scatole dei leccapiedi dei militari che cercano di coprire queste operazioni militari che sono FOLLI.
IO HO FATTO DEI SACRIFICI NOTEVOLI PER CERCARE DI PRENDERE CASA IN UN LUOGO DOVE FAR CRESCERE I MIEI FIGLI,LONTANO DALL'INQUINAMENTO,LONTANO DALLE FABBRICHE, MA E' DA SEI MESI CIRCA CHE SOPRA CASA MA HO 5 GIORNI SU 7 DEGLI AEREI MILITARI CHE IN FORMAZIONE RILASCIANO DELLE SOSTANZE CHE SONO SCONOSCIUTE.
RIPETO, AEREI MILITARI IN FORMAZIONE CHE RILASCIANO SOSTANZE SCONOSCIUTE, E CHE FANNO INVERSIONE DI ROTTA PER COPRIRE L'INTERA ZONA DI QUESTE SOSTANZE CHE AL 99% SONO TOSSICHE.
SONO ANDATO DAI CARABINIERI PIU' VOLTE E SONO STATO TRATTATO PRIMA COME UN DEMENTE, POI COME UN CRIMINALE.
CONOSCO UN MILITARE IN PENSIONE CHE ERA IN SERVIZIO AI PARACADUTISTI CHE VIVE NELLA MIA ZONA.ATTRAVERSO QUESTA CONOSCENZA HO PARLATO CON UN UFFICIALE SEMPRE DEI PARACADUTISTI CHE MI HA DETTO DI LASCIAR PERDERE.

FIOBA, SPERO CHE TU E TUTTA LA COMBRICCOLA DI VENDUTI, CHE POI SONO SEMPRE GLI STESSI DA ANNI, VI AMMALIATE, VOI E I VOSTRI CARI.
TU FIOBA STAI MENTENDO, VOI TUTTI STATE FACENDO DEL MALE ALLE DELLE PERSONE INDIFESE, E DI CERTO QUESTE SCENEGGIATE DEL "PAPA' ARRABBIATO" NON CAMBIANO IL FATTO CHE VOI TUTTI SIETE DEI CRIMINALI.

RIPETO, SIETE TUTTI DEI CRIMINALI, E' ANCHE SE ORA FARETE, COME SEMPRE, I FINTI TONTI IO SO CHE AVETE CAPITO.

io sono sicuro che un giorno le pagate tutte, tutti quanti voi venduti. ma non è solo il fatto di essere dei venduti che mi fa rabbia, voi state al gioco dei militari che stanno scherzando con la salute di migliaia di persone.

e io sarei un decelebrato secondo te? fammi capire bene:
TU FAI IL MORALIZZATORE CON ME?
TUTTI VOI FINTI TONTI VENDUTI VI STATE MACCHIANDO DI ATTI CRIMINALI CONTRO LA POPOLAZIONE , NATURALMENTE CON IL FORTE APPOGGIO DEI MILITARI, CHE NON SI SONO ANCORA DEGNATI DI DIRMI COSA CAZZO MI STANNO SPRUZZANDO SOPRA LA TESTA DA 6 MESI.

IO VEDO MIO FIGLIO PICCOLO CHE GIOCA, ALZO LA TESTA E VEDO SEMPRE I SOLITI AEREI MILITARI CHE IRRORANO, E IL DECELEBRATO SAREI IO?

io vi auguro veramente ogni male possibile, a voi e ai vostri figli.
siete veramente dei malvagi.


IO SE MI VENISSE OFFERTO DEL DENARO PER MENTIRE ALLA GENTE RIFIUTEREI, PERCHE' SONO UNA PERSONA ONESTA, HO DEI VALORI CHE VANNO OLTRE I SOLDI E IL POTERE, MA SEMBRA CHE VOI DI QUESTE COSE NON VE NE FREGHI ASSOLUTAMENTE NULLA, STATE CONTINUANDO A STARE DALLA PARTE SBAGLIATA

RIPETO : E' SEI MESI CHE I MILITARI STANNO IRRORANDO SOPRA LA MIA FAMIGLIA DELLE SOSTANZE SCONOSCIUTE E NESSUNO SI E' DEGNATO DI INFORMARE NOI POVERA GENTE DI TUTTO QUESTO.

SIETE DEI PREPOTENTI, DEI BUGIARDI, DEI MALVAGI, IO NON HO VERAMENTE PAROLE PER VOI, MI FATE VERAMENTE SCHIFO, TU FIOBA PARTICOLARMENTE, CHE VUOI FARE IL MORALIZZATORE ANCHE SEI HAI UNA COSCIENZA SPORCHISSIMA, COME TUTTI VOI COMBRICCOLA DI DISONESTI BUGIARDI VENDUTI SCHIFOSI

CHE POI IO NON CHIEDO MOLTO: UNA PAROLA DA UN UFFICIALE TIPO: GUARDI, OGGI ESEGUiAMO DELLE OPERAZIONI AEREE....MAGARI USIAMO ANCHE DEGLI AEREOSOLS MA NON SI PREOCCUPI...E' ROBA INNOCUA.

NIENTE, UN SILENZIO ASSORDANTE.
6 MESI DI IRRORAZIONI INTENSE E NIENTE, NON UNA PAROLA DI RASSICURAZIONE, DI SPIEGAZIONE.NIENTE

ORMAI DAI MILITARI NON MI ASPETTO PIU NULLA.

sai perchè ci tengo alla mia privacy? PERCHE' METTERSI CONTRO QUESTO TIPO DI POTERI FORTI E' MOLTO MA MOLTO PERICOLOSO, E IO NON VORREI FARE UN INCIDENTE, O AVERE PROBLEMI CON LA MIA ATTIVITA'.

TU INVECE FIOBA, TUTTI VOI, SONO SICURO CHE NON AVETE PROBLEMI DI QUESTO TIPO. SCRIVETE QUATTRO SCEMENZE E FATE GLI OFFESI, QUANDO IN REALTA' AVETE LA COSCIENZA SPORCHISSIMA

BASTARDI SCHIFOSI BAVOSI CHE NON SIETE ALTRO.
MA TANTO PRIMA O POI LE PAGATE TUTTE, STATE CERTI CHE QUALCHE TESTA SALTA PRIMA O POI

(........)
MI CHIEDO MA VOI UNA COSCIENZA NON CE L'AVETE? NO, PROBABILMENTE NO.


08/01/2009 01.07
(.........)
SMETTE DI TIRARE IN BALLO IL SITO TANKER ENEMY, IO NON CENTRO NULLA CON STRAKER E SOCI, NON CI SIAMO MAI VISTI E NON SIAMO IN CONTATTO !!!
QUINDI NON POTETE DIRE "LA BANDA DI PAZZI DI TANKER ENEMY". NON POTETE FARLO.
(.........)
RIPETO IO CON TANKER ENEMY NON CENTRO NIENTE. NON CENTRO NIENTE CON STRAKER, IL FRATELLO E TUTTA LA COMBRICCOLA. NON POTETE ACCUSARE IL SITO TANKER ENEMY DEI COMMENTI CHE FO IO. QUESTO DIMOSTRA TUTTA LA VOSTRA SINCERITA', INFATTI: ATTACCARE IL SITO CONTRO LE SCIE CHIMICHE PIU' IMPORTANTE DICENDO CHE IO SONO NELLA "BANDA DI DECELEBRATI"

DISONESTO SCHIFOSO CHE NON SEI ALTRO FIOBA!!!!
(.......)
SE VOLETE PARLARE MALE DI ME METTETE SU IL BLOG "ARTURO ENEMY" O SIMILI, VISTO CHE TUTTA LA VOSTRA DISONESTA' A DATO VITA A DELLE SCEMPIAGGINI SIMILI
SCHIFOSI DISONESTI BUGIARDI OPPORTUNISTI !!!!!
(.........)
PER INCISO CARO IL MIO GEOLOGO DISONESTO, IO NON CE L'HO CON IL TUO "PICCOLO TESORO": GLI AUGURO OGNI MALE SOLO PER FARTI CAPIRE CHE NON SI PUO' GIOCARE CON LA SALUTE DI PERSONE IGNARE.
(.........)
E IL MIO DI FIGLIO FIOBA? IL MIO "PICCOLO TESORO"? DEVE CONTINUARE A RESPIRARE BARIO TUTTA LA VITA?
TUTTI VOI, NON MI STANCHERO' MAI DI DIRLO, MI FATE SCHIFO. TROVATEVI UN LAVORO ONESTO E POI NE RIPARLIAMO DELLE "MORALI"

Poi dopo essere stato censurato è andato a piangere ed a farsi consorare qui dal suo padrone.........:

ciao a tutti girando nel web ad ora tarda sono incappato nel sito del "fioba" geologo venduto ed ormai ex-vulanologo.
la faccio breve: come al solito questi disinformatori usano i post dei lettori per screditare il lavoro di straker e zret.
nell'ultimo articolo usa dei miei messaggi "contro" il comitato tanker enemy, e , come dice il FIOBA, contro il "capitano".

volevo precisare che io non ho assolutamente contatti diretti con i gestori di questo sito;
sono soltanto un lettore che scrive le sue impressioni in un blog pubblico.
con questo voglio dire che il FIOBA non può accusare i gestori ti T.E. perchè i miei commenti gli sono sembrati troppo forti o altro.

la tattica, comunque, mi sembra sempre la stessa:
calunniare ad ogni costo il comitato tanker enemy.

io a questo FIOBA, che, guarda un pò è un geologo pure lui, ho scritto diversi post, a dirla tutta, kilometrici, pochi minuti fa: li ha pubblicati, e dopo un secondo li ha tolti, censurati quindi.
dopo tutte le accuse che gli ho mosso, ha cambiato immediatamente tono ed è venuto fuori con la frase :" tu sei povero dentro..."
un classico direi.

ho fatto capire al FIOBA che sono sicuro di quello che dico, e che fare finta di essersi offeso e fare le morali a tutti, non cambia il fatto che si sta macchiando di un crimine.

perchè scherzare con la salute di persone ignare è un crimine, capito FIOBA?

cmq volevo solo farvi sapere che il FIOBA mi ha chiamato in causa con il suo ultimo articolo, e poi mi ha censurato dei messaggi kilometrici che gli ho mandato.meno male che ho salvato tutto, così tutte le volte che ci prova con me, gli spedisco il solito messaggio copia-incolla.

in poche parole la solita combriccola di disinformatori sputtanati, si è permessa di fare le morali ad un cittadino preoccupato.poi io ho scritto le miei ragioni al fioba e lui le ha censurate. non si fa così fioba:prima prendi i miei messaggi e le estranei dal contesto, e poi mi censuri i messaggi dove spiego le miei ragioni.
fioba, sei veramente un disonesto bavoso bugiardo.
vi consiglio però di non andare sul sito del fioba, potreste rischiare un attacco di colite

che dire poi del centro ufologico di taranto......diciamo che chi parla di chemtrails viene contattato ed esortato a smettere.non mi sembra una novità.
dopotutto si tratta pur sempre di "sicurezza nazionale"

Ciao Arturo, se vuoi, riporta qui il commento che Massimo Della Schiava (il fioba) ti ha cancellato.

Della Schiava, come gli altri suoi compagni di merende, ha raschiato il fondo del barile ed una cosa sola salva quasta gente (per ora) dal linciaggio in pubblica piazza: la manncanza di legalità ai livelli più alti della catena dirigente. Se così non fosse, le scie chimiche non ci sarebbero, ma siccome i governi di oggi sono solo dei governi fantoccio, Della Schiava e gli altri si credono intoccabili.

Per ora. Solo per ora.
By Blogger Straker, at 08 gennaio, 2009 09:32


Che ne pensate..........?? Secondo me è veramente paranoico e lagnoso, come si dice degno leccapiedi del suo padrone Straker. Fa quasi pena....... ma da quasto si capisce il "livello" di certi esseri (definirli uomini è un offesa per il genere umano)

Comunque ho deciso che l'essere immondo non è degno di postare in questo Blog e pertanto rimuoverò tutti i suoi commenti, se mai si riaffacerà.

Ciao

Straker ed i suoi leccapiedi.......commenti tra ignoranza, falsità ed ignominia. Parte 1

Dovrei essere onorato per tutta l'attenzione che il mio Blog ha ricevuto dal Cialtrone e dai suoi leccapiedi, essere poi insultato da tali elementi mi lusinga.
Commento qua con un nuovo post, tanto è inutile commentare sui Blog del Cialtrone, vista la censura sempre presente.

Inizia Straker:


In primis, ci tengo a precisare che non sono un'ambientalista, ma lavoro nel campo ambientale ......... 'gnorante, c'è pure scritto sul mio profilo.
In secundis ritengo di saper pensare ben più di te, almeno io non faccio filmati taroccati, non falsifico lauree, e soprattutto non mi esprimo in campi nei quali non sono competente evitando di fare figure di merda come solo tu sei abituato, carissimo "sommo ignorante" (se continui così il perlone è tuo anche per il 2009).

Segue Corrado Penna:
Caro Penna, spero che la tua laurea sia vera a differenza di quella del tuo padrone. Se comunque non dimostri o provi quello che affermi sono solo parole al vento che scientificamente valgono zero e tu risulti un bel quaquaraqua'.

Riprende poi Straker (notare bene la data):
Cara testina di quiz............
  • Punto primo: non è possibile postare su un blog in forma anonima, ma si deve per forza inserire il proprio indirizzo mail (per essere sempre identificabili).
  • Punto secondo: chi avresti identificato te? ma sei proprio un ballista nato, se Pepe Ramone di Controradio non ti inviava i miei dati, te non avresti saputo un bel nulla, o popò di CIALTRONE
  • Punto terzo: ma allora sei duro...!!!! Non sono un'ambientalista.
  • Punto quarto: il tuo intervento a controradio è stato il 23 ottobre, io ho aperto il blog il 16 dicembre....quasi due mesi dopo...... e te scrivi sul tuo blog due giorni dopo per farti consolare dai tuoi leccapiedi.......... SEI RIDICOLO!

Si inseriscono poi i leccapiedi:
Di loryyy69 che dire............
  • Punto primo: Caro idiota, Sabrina è una giornalista di Controradio, se avevo oscurato il nome era per la Privacy ed il commento di stima era per la trasmissione "Lezioni di Stile".
  • Punto secondo: Sei un Vigliacco, non hai le palle di mettere il tuo nome su quello che scrivi. A differenza di Corrado o Rosario, i quali ci mettono la "faccia" con nome e cognome, tu al contrario non vali niente.
  • Punto terzo: Dal tuo profilo (vedi sotto) la tua professione è quella di schiavo......... in effetti come leccapiedi risulti schiavo del tuo padrone Strakkino e dell'ignoranza che vi pervade.
@Straker........ la privacy e tale cialtrone sono agli antipodi, che possiamo dire.......... l'ignoranza fatta persona.

@Corrado..... sarai pure un "fisico, docente, studioso di storia, scienza e filosofia" ( ...... praticamente un tuttologo), ma non mi risulta tu abbia pubblicazioni scientifiche su riviste referate, e come ho già detto prima, puoi essere esperto quanto vuoi, ma probabilmente non hai mai fatto ricerca (fino a prova contraria) ed allo stato attuale sei un insegnante (e mi verrebbe da dire "poveri ragazzi"). Visto poi che "dopo aver collaborato a varie fanzine e pubblicazioni underground a carattere musicale, letterario e politico, affida ora alla rete i suoi scritti." ti faccio presente che è troppo facile scrivere in materia scientifica e non avere alcun referee, puoi scrivere qualsiasi cazzata senza che nessuno ti contraddica............... quello che scrivi non può essere accettato e non ha nessun valore se non per il tuo padrone "'o comandante".
Inoltre il "contadino ignorante" come tu definisci ed offendi una persona che si fa un mazzo tanto dalla mattina alla sera, è sicuramente più esperto e meno ignorante di te caro mio.

Riprende Straker:
@Straker........ ritengo più affidabili i siti "degli amichetti" rispetto ai tuoi............ caro falsario di filmati e lauree. Per il resto, ti ricordo ancora che sono stato oggetto di un reato penale che si chiama violazione della privacy.......... ma daltronde..... che ci possiamo aspettare da un tale 'GNORANTE

Sempre Straker ribadisce:
@Straker........ ah ah ah ah !!!! e te saresti un esperto informatico........ al massimo sei esperto INFORNATICO di pizze taroccate......
Punto primo: il codice html a cui ti riferisci è "br/" come dalla mail che anche te avrai ricevuto da il Pepe Ramone......


MA SEI PROPRIO UN IDIOTA, E' UNA OPZIONE DEL BLOG DI CONTRORADIO (VEDI SOTTO) PER LE INTERRUZIONI DI LINEA E NON PER METTERE LE PAROLE IN GRASSETTO.


Punto secondo: PER FARE IL BLOG HO UTILIZZATO I PRECOMPILATI DI BLOGSPOT.
SEI UN CIALTRONE E PER DI PIU' IGNORANTE

E poi un altro/a leccapiedi:
@ginger....... Sei un Vigliacco/a, non hai le palle di mettere il tuo nome su quello che scrivi. Non vali niente. quello che scrivi è un BLABLABLA ininfluente per la società in cui vivi, tutta FUFFA.

Si continua a parlare per dar aria alla bocca, parlate tutti e non dimostrate o provate niente di quello che dite..... è solo aria fritta. Se prima avevo detto che Straker non era paragonabile neanche ad un unghia di un ricercatore, ora devo dire che non si avvicina neanche ad una caccola di un ricercatore.

Saluti

Fioba

Buon Anno

Ciao a tutti sono rientrato domenica dalle ferie pagatemi assai lautamente dal NWO (lunedì 5 dovevo essere in ufficio).
I panorami Carnici innevati meritavano, ecco qualche foto:


Vista del Monte Sernio



Vista del Monte Sernio da altra angolazione



Panorama dal Monte Zoncolan



Panorama dal Monte Zoncolan (particolare del Monte Sernio e del Monte Tersadia)


Ho seguito comunque i vari Blog dei vari Cialtroni e devo dire che si sono dati da fare...... che Straker stia già mettendo le mani sul Perlone 2009 ? Riguardo al commento di Arturo sul mio Post di Buone Feste (rimosso in quanto indecente), parlerò a tempo debito.

Che devo dire....... si ritorna al lavoro.


Fioba

Etichette

Debunkers e Blog tematici